Risposta secca del PD alla frecciatina Lega su piazze piene: “Salvini reputa fessi chi rispetta regole”

di Redazione Bufale |

Lega
Risposta secca del PD alla frecciatina Lega su piazze piene: “Salvini reputa fessi chi rispetta regole” Bufale.net

Una nuova battaglia a suon di tweet tra la Lega ed il PD, con coinvolgimento anche di Salvini. Questo quanto avvenuto nelle ultime ore sui social network tra i primi due partiti in Italia per propensione al voto, almeno stando ai più recenti sondaggi politici che hanno caratterizzato la stagione estiva, come avete notato anche coi nostri articoli a tema. Occorre dunque ricostruire quanto avvenuto di recente, perché alcuni screenshot che circolano sul web sono assolutamente autentici in merito a questi due schieramenti politici.

Il botta e risposta tra Lega e PD, con Salvini coinvolto

Tutto nasce da un recente post della Lega su Twitter, in cui il Carroccio ha messo a paragone due piazze in occasione di comizi recenti. Nella parte dello scatto, infatti, notiamo un’area decisamente meno piena di persona, a proposito di un appuntamento con l’elettorato organizzato dal PD ad Albano Laziale. Sotto, invece, una piazza gremita per Salvini. Intanto chiaro da parte della Lega, nel tentativo di dare l’impressione che gli eventi del partito abbiano maggiore seguito rispetto ad altri. Da qui, l’utilizzo della descrizione “stessa piazza, trova le differenze“.

Immediata, però, la risposta del PD, che ha spiegato le ragioni per le quali ci sia stata un’affluenza diversa ad Albano Laziale durante i due comizi. Il Partito Democratico lo ha fatto rispondendo proprio al tweet originale della Lega, con tanto di frecciata che, come accennato in precedenza, coinvolge per forza di cose anche alcune vecchie dichiarazioni del Segretario Matteo Salvini:

“In alto, un partito che, al pari di cittadini, le regole le rispetta. In basso, il partito di un ex Ministro dell’Interno che considera dei fessi coloro che le regole le rispettano. Questa è l’unica differenza che noi vediamo”.

Insomma, normali scaramucce tra PD e Lega durante la campagna elettorale in diverse regioni, ma è chiaro che quanto avvenuto nelle ultime ore, soprattutto in ottica “misure anti Covid“, assuma un significato diverso rispetto alle nostre abitudini. Soprattutto per la frecciata su alcune dichiarazioni di Salvini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News