“Reggio Calabria 4 Luglio. In pieno giorno immigrati rubano una pecora”

di Bufale.net Team |

“Reggio Calabria 4 Luglio. In pieno giorno immigrati rubano una pecora” Bufale.net

Dalla pagina Facebook Dall’Alpe a Sicilia ovunque è Legnano ci segnalano un post pubblicato oggi, 5 luglio, che mostra tre ragazzi di colore trasportare un animale per strada.

Riceviamo e Pubblichiamo. Reggio Calabria 4 Luglio. In pieno giorno immigrati rubano una pecora, la sgozzano e, probabilmente, se la vanno a scuoiare per mangiarsela. Chiediamo al sindaco Falcomatà di offrire loro magari un’area verde sul Lungomare intitolato al padre ove questi simpaticoni possano arrostire e mangiare comodamente la preziosa preda. Benvenuti nel Medioevo. Grazie.

Tra le parole “riceviamo” e “pubblichiamo”, come potete notare, manca “verifichiamo”, e il “probabilmente” che viene poco dopo la dice lunga sulla strategia di pubblicazione adottata dagli amministratori della pagina. Tra l’altro, lo stesso post è comparso sulla pagina Facebook di un membro del partito animalista europeo, con una didascalia leggermente diversa:

#Calabria: foto scattata a quanto pare oggi. Si dovrebbe trattare di un montone, probabilmente ucciso da poco e pronto per essere scuoiato.

Questo paese è il caos totale! Ognuno fa ciò che vuole nell’indifferenza di uno Stato sempre più assente.

Anche in questo caso troviamo “a quanto pare”, “si dovrebbe trattare” e “probabilmente”. Niente che sia certo, tranne l’immagine e il fatto che si tratti di una foto scattata in Calabria.

Ancora, una versione parodia è comparsa sulla pagina Facebook satirica Lo Statale Jonico con la seguente didascalia:

Reggio. Migranti trasportano capra per strada, il commento di un reggino che butta la spazzatura in mezzo alla via, ammazza il maiale in garage e tiene il cane legato in giardino con mezzo metro di catena:”Uno schifo!”

Una ricerca per immagini attraverso gli strumenti web non porta all’origine della foto. Chiunque chieda agli autori dei post maggiori informazioni sulla fonte dello scatto viene attaccato e deriso sia dagli admin che dai lettori più affezionati. Eppure, dobbiamo dirlo, siamo di fronte alla classica immagine senza fonti di cui abbiamo parlato in questa guida utile (che vi invitiamo a leggere).

Ciò che i lettori ignorano e – nel peggiore dei casi – non ammettono è che non hanno alcuna prova su quanto raccontato nelle didascalie che stanno letteralmente polverizzando ogni logica dell’informazione. L’immagine non ha fonti, e gli stessi autori non mostrano sicurezza (A quanto pare, probabilmente) su quanto affermano nella didascalia.

Nessuno ha le prove di quanto stia accadendo nella foto. Vediamo tre ragazzi di colore intenti a trasportare un animale, sì, ma non conosciamo i retroscena.

Nemmeno voi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News