Reazione d’orgoglio per Lewis Holden, tifoso inglese con tatuaggio della coppa di Euro 2020

di Redazione Bufale |

Lewis Holden
Reazione d’orgoglio per Lewis Holden, tifoso inglese con tatuaggio della coppa di Euro 2020 Bufale.net

In tanti si sono chiesti che fine avesse fatto Lewis Holden, il tifoso inglese diventato famoso per il tatuaggio con la coppa di Euro 2020, prima ancora che si disputasse la finale di Wembley tra la sua Nazionale e l’Italia. Una situazione decisamente singolare, ancora più strana della mancata esultanza di Donnarumma dopo il rigore decisivo parato a Saka, che abbiamo esaminato in giornata sul nostro sito. Ebbene, contrariamente a quello che si poteva immaginare, abbiamo una prima reazione del ragazzo dettata dal suo orgoglio.

Come ha reagito Lewis Holden, tifoso inglese con il tatuaggio della coppa di Euro 2020

In tanti, soprattutto qui in Italia, oggi 12 luglio si sono chiesti come abbia reagito Lewis Holden, considerando il clamore che c’è stato di recente attorno al tifoso con il tatuaggio della coppa di Euro 2020. Il ragazzo, molto legato al Manchester United in patria, dopo una serata al pub ha deciso di anticipare la sua mossa e di procedere con il tatuaggio, nonostante avesse detto in un primo momento di voler andare fino in fondo solo in caso di successo dell’Inghilterra.

Così non è stato e così noi ci ritroviamo con una coppa in più dopo gli Europei, mentre lui dovrà fare i conti con un tattoo per certi versi ingombrante. Come si è svegliato questa mattina Lewis Holden, tifoso con il tatuaggio della coppa di Euro 2020? Un aggiornamento ci arriva direttamente da Manchester evening news, che ci riporta proprio il suo virgolettato:

Sono assolutamente addolorato, ma poi chi non lo è? Mi tengo il tatuaggio, non c’è modo di liberarmene. Quando siamo andati ai rigori ho pensato ‘Forse non tornerà a casa’. Dopo che abbiamo perso i miei amici mi hanno dato una lama, dicendo che dovrò farmi tagliare la gamba. E senza esagerare ho ricevuto richieste di amicizia su Facebook da circa 500 italiani durante la notte. Il mio telefono non ha letteralmente smesso di ronzare. Non ho idea di cosa vogliano“.

Insomma, per Lewis Holden, tifoso inglese con tatuaggio della coppa di Euro 2020, ora arriva la beffa della presa in giro da parte dei sostenitori dell’Italia dopo il danno.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News