Raffaella Fico rilancia la moda sul significato della posizione del cammello a letto con Piero Neri

di Redazione Bufale |

posizione del cammello
Raffaella Fico rilancia la moda sul significato della posizione del cammello a letto con Piero Neri Bufale.net

Un vero e proprio tormentone quello rilanciato da Raffaella Fico in questi giorni, a proposito della posizione del cammello a letto e del relativo significato. Un’intervista “hot”, che ha visto protagonista anche il suo compagno Piero Neri, quella che l’ex concorrente del Grande Fratello ha rilasciato di recente, al punto che un paio di passaggi hanno stimolato non poco la curiosità di tanti italiani. Visto che su queste tematiche molto spesso manchino riferimenti idonei, è importante capire specifici concetti, con relativi chiarimenti alla portata di tutti.

Raffaella Fico e la moda sul significato della posizione del cammello a letto con Piero Neri

In passato Raffaella Fico è stata protagonista di analisi sul nostro sito solo per fake news, come riportato a suo tempo. Oggi, invece, tocca analizzare con grande attenzione la sua intervista a “Le Iene”. Sostanzialmente, Raffaella Fico ha alimentato nuovamente la moda sul significato della posizione del cammello a letto con Piero Neri, visto che in tanti vogliono comprendere le ragioni per le quali l’ex gieffina abbia dato tanta enfasi a questa pratica.

posizione del cammello
posizione del cammello

Come riporta alcune fonti in rete, effettivamente, ci sono almeno tre valide ragioni per le quali Raffaella Fico avrebbe fatto convergere la luce dei riflettori sul significato della posizione del cammello a letto con il suo compagno. Oltre a sottolineare di avere costanti esigenze di natura sessuale, infatti, la donna ha reso pubblici alcuni dettagli in merito alla posizione che gradisce maggiormente in quel contesto.

In pratica, la suddetta pagina indica come la posizione del cammello abbia un forte significato per questa letteratura, alla luce dei benefici che le donne possono trarre in termini di pavimento pelvico, maggiormente stimolato ed “elasticizzato”. Senza dimenticare il diaframma e la gola, in relazione all’importante ruolo ricoperto della respirazione. Dettagli che traggono spunto dai racconti di Raffaella Fico e dal suo compagno Piero Neri.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News