Quanti errori per la negazionista Covid all’Ospedale San Paolo di Napoli che denuncia tende vuote

di Redazione Bufale |

Ospedale San Paolo di Napoli
Quanti errori per la negazionista Covid all’Ospedale San Paolo di Napoli che denuncia tende vuote Bufale.net

Ci aspettano settimane in cui dovremo fronteggiare il grande trend del momento scoperto dai negazionisti, ovvero quello di registrare video presso varie strutture ospedaliere in Italia, come avvenuto oggi 30 ottobre con l’Ospedale San Paolo di Napoli. Situazione che in parte ricorda quella che abbiamo trattato poche ore fa, anche se in quel caso la denuncia è arrivata addirittura via TV. Il filmato che trovate a fine articolo, fondamentalmente, presenta due errori grossolani che non possiamo non prendere in considerazione.

Tende vuote all’Ospedale San Paolo di Napoli: gli errori della negazionista Covid

Ci sono due errori nel video che trovate oggi con il nostro approfondimento. La negazionista Covid, infatti, ritiene che non ci sia alcuna emergenza, in quanto le tende allestite presso l’Ospedale San Paolo di Napoli sono vuote. Le cose stanno così, effettivamente, in quanto il video non risulta modificato. E allora quali sono le leggerezza che si celano dietro queste immagini? La prima si riferisce al fatto che in quell’aria sia del tutto normale non trovare pazienti Covid.

Il motivo risiede in un dettaglio riportato anche da Il Mattino alcune settimane fa. L’articolo linkato, infatti, evidenzia come l’Ospedale San Paolo non sia attrezzato con posti letto dotati di monitor e di ventilazione assistita per pazienti affetti da Covid. In sostanza, sia le tende che trovate nel video in questione (quelle del pretriage), sia i posti di isolamento non ne sono provvisti, fornendo così una risposta alla “denuncia” in questione.

Per farvela breve, nel caso in cui dovesse verificarsi un pronto soccorso per motivi diversi rispetto al Coronavirus, e la persona ricoverata solo successivamente risulti positiva al Covid, allora la tenda avrà senso. Questo, perché il paziente non può accedere all’ospedale. Non è un caso che le strutture adibite per i ricoveri Covid, a Napoli, sono l’Ospedale del Mare ed il Cotugno per i casi più gravi.

Infine, le tende presso l’Ospedale San Paolo di Napoli sono state allestite in caso di sovraccarico delle strutture. Ad oggi, siamo vicini ai limiti dell’occupazione dei posti letto, ma non ancora a quel punto. Appena ci arriveremo, la ragazza del video troverà tutti i pazienti che vorrà lì dove si è recata in queste ore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News