PRECISAZIONI Sbatte la testa nel 1966 e il bernoccolo diventa un corno arricciato – Bufale.net

di Tiziano Marasco |

PRECISAZIONI Sbatte la testa nel 1966 e il bernoccolo diventa un corno arricciato – Bufale.net Bufale.net

precisazioni-donna-unicorno
Ci è stato presentato all’attenzione il caso di una donna russa che, in seguito a urto riportato nel 1966, aveva visto trasformato un bernoccolo in un vero e proprio corno. L’articolo segnalato è stato pubblicato dal sito Molg, il quale non cita né nomi né fonti, ma adduce ad un testo in inglese scannerizzato.
unicorn
Non è possibile, al momento, verificare la storia raccontata dal sito Molg, il quale sostiene che la signora ritratta nelle foto sia una donna russa. Nel testo scannerizzato viene riportata solo l’età della signora, mentre nome e origine rimangono tutt’ora anonimi.
Non si tratta di un caso unico di studio. Questo fenomeno è conosciuto in ambito medico con il termine clinico “cutaneous horn” (“corno cutaneo” in italiano). Si tratta di tumori cutanei cheratinosi, generalmente piccoli e localizzato ma che in casi rari possono essere molto più grandi, come quello della signora in questione.
Altri esempi di corni cutanei sono quelli dei cinesi Zhang Ruifang e Huang Yuanfan:
Huang Yuanfan Zhang-Ruifang
Vi sono parecchie fotografie online ricercando le parole chiave “cutaneous horn”, alcune si riferiscono anche ad un caso di studio sudafricano del 2007.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News