PRECISAZIONI Indagato Andrea Conticini, cognato di Renzi: messaggio audio da Radio 1

di Redazione Bufale |

Indagato Andrea Conticini
PRECISAZIONI Indagato Andrea Conticini, cognato di Renzi: messaggio audio da Radio 1 Bufale.net

Sta circolando in queste ore un messaggio audio diventato virale ed estratto da Radio 1 secondo cui sarebbe indagato Andrea Conticini, cognato di Renzi, a causa della nota storia riguardante il dirottamento dei soldi UNICEF dirottati sui conti personali di alcuni individui. Nello specifico, al centro delle indagini ci sono appunto i tre fratelli Conticini, come abbiamo avuto modo di riportarvi qualche giorno fa sulle nostre pagine quando ha preso piede la notizia.

Da quel momento non abbiamo registrato ulteriori novità in merito alla storia che vede indagato Andrea Conticini, ma in compenso da ieri 17 agosto sta girando parecchio un vocale decisamente ambiguo. Cosa ci dice il messaggio che ha preso piede in primis su Facebook, tramite chat, poi via email ed infine secondo le ultimissime segnalazioni anche su Whatsapp? Il testo che ci è stato riportato è il seguente: “Notizia andata in onda su radio uno alle ore 07:30 del 11-08-2018 e immediatamente scomparsa da ogni TG fate girare!“.

Indagato Andrea Conticini
Indagato Andrea Conticini

La notizia è vera? Siamo al cospetto di una bufala? In realtà quella che stiamo trattando oggi è solo una catena incentrata sul tema del “complottismo”. Se da un lato quello che viene annunciato nel messaggio vocale è vero, in quanto si riporta semplicemente uno spezzone tratto da Radio 1 in cui si annuncia appunto che è indagato Andrea Conticini, cognato di Renzi, allo stesso tempo è il messaggio testuale a creare confusione. Nulla, infatti, può portarci a dire che la notizia sia stata rimossa da ogni TG.

Indagato Andrea Conticini
Indagato Andrea Conticini

Oltre al fatto che praticamente tutti hanno dato la notizia che vede indagato Andrea Conticini e i suoi fratelli, negli ultimi giorni fonti autorevoli come Il Messaggero hanno dato spazio anche alla sua replica ufficiale. A testimonianza del fatto che la vicenda ha avuto un certo spazio mediatico. Insomma, il messaggio vocale che gira su Facebook e Whatsapp fondamentalmente richiede delle precisazioni dal punto di vista della risonanza che stanno avendo queste indagini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News