PRECISAZIONI 50 operazioni per somigliare ad Angelina Jolie, ma il risultato è mostruoso

di Luca Mastinu |

PRECISAZIONI 50 operazioni per somigliare ad Angelina Jolie, ma il risultato è mostruoso Bufale.net

Ci segnalano un articolo pubblicato oggi, 1° dicembre 2017, su 105.net:

Sahar Tabar è una 19enne iraniana che non ha badato a spese per somigliare al suo idolo

Sahar Tabar ha un sogno: somigliare ad Angelina Jolie. 50 operazioni chirurgiche e diete massacranti, però, l’hanno portare più a somigliare alla versione zombie dell’attrice statunitense più che alla sua versione in carne ed ossa… no?

Le foto sono agghiaccianti e ci viene difficile credere che una persona, soprattutto così giovane, si sia sottoposta a così tante operazioni chirurgiche (con che soldi, poi?)… oltretutto per ottenere un risultato così mostruoso! C’è chi dice che il suo look sia solo frutto di un abile make-up artist. Noi lo speriamo ardentemente.Intanto vi lasciamo un paio di foto per giudicare da voi.

Una delle prime notizie in rete è stata pubblicata sulla CNN Turk in un articolo del 25 novembre. Seppur con l’imprecisione del traduttore automatico, possiamo leggere che Sarah Tabar, iraniana, oltre ai presunti 50 interventi chirurgici ai quali si sarebbe sottoposta per assomigliare alla star Angelina Jolie, avrebbe anche perso 40 chili. L’articolo riporta alcuni commenti comparsi sul suo profilo Instagram, in alcuni dei quali viene paragonata al personaggio della Sposa Cadavere di Tim Burton. Come riportato in un secondo articolo sempre dalla CNN Turk, sono numerose le ipotesi a sostegno della tesi che la ragazza, in realtà, indossi delle protesi facciali accompagnate da un consistente make-up per ottenere il risultato che in questi giorni l’ha resa celebre.

Come fa notare il Daily Haze in un articolo del 29 novembre, ben poco si sa sulla vicenda. Ad esempio, secondo la stampa internazionale Sarah avrebbe ora 19 anni, ora 22 e ora 29. Il 28 novembre Jastrzab Post faceva notare sull’elevato costo che le presunte operazioni avrebbero comportato sulla ragazza, ma sottolinea che non è dato sapere.

Il 30 novembre The Sun scrive che non vi sono conferme sulla veridicità delle operazioni chirurgiche. I dubbi sono sollevati anche dal Daily Mail che fa notare la differenza tra alcuni scatti presenti nel suo profilo Instagram – differenze notevoli – nei quali è evidente l’artificio del make-up e la differente morfologia, per esempio, degli zigomi e del naso.

L’ipotesi del make-up, delle protesi e anche dell’uso di un software di photo editing è presa in considerazione anche da Times NowUnilad e, in Italia, dal Fatto Quotidiano.

Sarah prima della presunta serie di interventi (dal web)

Intanto, la ragazza è seguita da migliaia di persone sul Instagram e sul canale Telegram, ma non vi è alcuna certezza sui suoi interventi. Ciò che vediamo è un volto notevolmente modificato, ma non è dato conoscere la causa. Ella sostiene di essersi sottoposta a una dieta e alla chirurgia estetica per somigliare ad Angelina Jolie, mentre da più fronti si sostiene che il tutto sia una messinscena creata con l’ausilio del fotoritocco, del make-up e delle protesi.

Parliamo di precisazioni, dunque, perché non è dato sapere altro. Il suo è un caso di viralità nato dallo scandalo. Qualora emergessero maggiori informazioni le riporteremo in un prossimo articolo.

Per ora vi invitiamo alla prudenza, sempre necessaria quando si tratta di viralità: della vicenda Sarah Tabar si hanno pochissime notizie ed è nostro dovere, in questi casi, non parlare né di smentita né di conferma.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News