Povia ci ha capito poco sui dati dei morti Covid con e senza vaccino in Scozia

di Redazione Bufale |

Povia
Povia ci ha capito poco sui dati dei morti Covid con e senza vaccino in Scozia Bufale.net

Fa discutere, a distanza di giorni dalla sua pubblicazione, un video nel quale Povia ci parla dei dati sui morti Covid con e senza vaccino. Partendo dal presupposto che nel Regno Unito, complessivamente, si abbia circa il 90% della popolazione potenzialmente sottoposta al vaccino che ha deciso di procedere con le due dosi, le sue conclusioni ci portano ad una constatazione apparentemente amara. Le somministrazioni, infatti, a suo dire non fanno abbassare la probabilità di ammalarsi e di morire.

Povia fa confusione sui dati dei morti Covid con e senza vaccino in Scozia

Un’altra presa di posizione forte che troviamo sui suoi social, dopo aver ammesso che Facebook abbia cancellato la sua pagina originale secondo quanto riportato non molto tempo fa. La tabella citata da Povia, in realtà, ci rimanda a conclusioni differenti rispetto a quanto affermato dal cantante nel video che segue. Andiamo con ordine e partiamo proprio dal suo contributo, in modo da esaminare meglio la tesi dell’accusa.

In realtà, i dati dicono l’esatto opposto rispetto alle conclusioni alle quali arriva Povia. Dalle statistiche ufficiali sui morti con Covid in Scozia, tra vaccinati e non vaccinati, viene fuori che i tassi di mortalità per i vaccinati con due dosi siano minori in percentuale. Nello specifico, i tassi di mortalità standardizzati per età per i decessi per COVID-19 mostrati nella Tabella 3 sono stati inferiori per le persone che hanno ricevuto due dosi di
un vaccino COVID-19, rispetto agli individui che non sono vaccinati o hanno ricevuto una dose di un vaccino COVID-19 in tre delle ultime quattro settimane.

Del resto, questo è comparabile con i dati pubblicati dall’Ufficio per le statistiche nazionali che hanno mostrato il rischio di morte che coinvolge vaccinati e non vaccinati in Scozia. Dettaglio sfuggito a Povia su Facebook. Il COVID-19 è stato costantemente meno insidioso per le persone che avevano ricevuto due vaccinazioni rispetto a una o nessuna vaccinazione, come dimostrato dai tassi di mortalità settimanali standardizzati per età per decessi che coinvolgono il virus. Basta seguire con attenzione il video pubblicato dallo stesso cantante.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News