Possibile “biscotto” del Real Madrid: in Spagna non hanno preso bene i sospetti interisti

di Redazione Bufale |

biscotto
Possibile “biscotto” del Real Madrid: in Spagna non hanno preso bene i sospetti interisti Bufale.net

In casa Inter si pensa già alla sfida di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, importantissima per poter ottenere la qualificazione agli ottavi, ma non basterà la semplice vittoria contro gli ucraini. In molti stanno parlando di possibile “biscotto” tra Real Madrid e Borussia Mönchengladbach, infatti un pari tra le due squadre eliminerebbe l’Inter dalla Champions League.

Il “biscotto” del Real Madrid in Champions League: le prime reazioni dalla Spagna

I nerazzurri dovranno quindi vincere e sperare che una delle due squadre possa vincere. Il tema è stato affrontato oggi anche dalla Gazzetta dello Sport in cui spicca un’intervista rilasciata dall’ex portiere del Valencia Canizares. Secondo quest’ultimo gli italiani sono sempre alla ricerca del possibile complotto, pensando in maniera negativa, ma in questa sfida è impossibile che il Real Madrid possa pareggiare.

La squadra di Zidane deve entrare in campo con la volontà di vincere, sia per conquistare il primo posto del girone e soprattutto perché un pareggio potrebbe anche buttarla fuori dalla Champions se l’Inter dovesse pareggiare o perdere contro lo Shakhtar. Gli interisti stanno insomma facendo calcoli già da un po’ di tempo, anche perché dopo le prime partite piuttosto deludenti del girone e la doppia sconfitta proprio contro il Real Madrid, sembrava quasi impossibile che potesse passare il turno. Invece ha un’ultima possibilità, ma molto dipenderà anche dal match tra gli spagnoli ed i tedeschi.

C’è da dire che non è nemmeno scontato che l’Inter riesca a vincere contro lo Shakhtar, ma in questo caso si eliminerebbe da sola. L’obiettivo della squadra di Conte è sicuramente quello di fare i tre punti, poi bisognerà attendere il risultato dell’altro match del girone e sperare che le due squadre non pareggino.

Canizares ha spiegato come il pensiero del Real Madrid sia solo quello di vincere e dello stesso parere sembra essere anche Cambiasso, assolutamente convinto che la squadra spagnola farà di tutto per portare a casa i tre punti. Per Capello invece potrebbe anche non essere così, il Real potrebbe passare anche da seconda, non ha insomma sugli spalti tifosi pronti a sventolare fazzoletti bianchi per protesta. Insomma, questione biscotto più calda che mai.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News