Polemiche su Salvini per l’ironia sul razzismo: “Mettano fuori legge Calimero, Negroni, vino e caffè”

di Redazione Bufale |

Salvini
Polemiche su Salvini per l’ironia sul razzismo: “Mettano fuori legge Calimero, Negroni, vino e caffè” Bufale.net

Ci sono molte polemiche sui social a proposito di un post pubblicato da Salvini su TikTok. A pochi giorni di distanza dall’uscita a DiMartedì, quando al cospetto di Floris aveva dichiarato senza troppi giri di parole di sentirsi nel giusto dopo essersi fatto un selfie con una donna senza mascherina durante la manifestazione del 2 giugno, il numero uno della Lega ha affrontato il tema razzismo. Come? Attraverso un video che è stato pubblicato su TikTok, prontamente adattato al contesto e al target di questa piattaforma.

Le parole di Salvini su TikTok a proposito del razzismo

In particolare, Salvini ha pubblicato un video provocatorio, invitando il governo a rendere fuori legge delle vere e proprie icone per la nostra società, in seguito alle polemiche razziste degli ultimi tempi. Ad esempio, durante il filmato ha citato Calimero, il Negroni, il vino nero, il caffè. E questo, fino a citare “Siamo i vatussi”, o invitando tutti a cantare “Vorrei la pelle nera”. Una lunga serie di iperboli, dunque, utilizzate per scherzo, che a quanto pare non sono state gradite da tutti.

A suo dire, arrivare a tanto non sarebbe in nome di una battaglia anti-razzismo, ma frutto di idiozia. Insomma, a detta di Salvini dobbiamo essere “tutti fratelli ma senza essere scemi”. Un modo alternativo per affrontare il tema più delicato delle ultime settimane, a maggior ragione dopo i fatti di cronaca che sono stati riscontrati negli Stati Uniti, in seguito al decesso di George Floyd a causa di in un intervento eccessivo della Polizia.

Si tratta di un filmato autentico e, per questa ragione, qui di seguito vi lasciamo il video che ci mostra Salvini parlare di razzismo con ironia, in occasione di un recente post che è stato pubblicato su TikTok, con polemiche connesse da parte dei suoi detrattori come si può facilmente immaginare.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News