Polemiche per la frase di Salvini sui “pieni poteri”: citazione nazista e chiarimenti

di Redazione |

Pieni poteri

Oggi 9 agosto sta tenendo banco sul panorama politico italiano la crisi di governo che ha indotto la Lega a presentare la mozione di sfiducia nei confronti di Conte, senza però dimenticare la citazione di Salvini sui “pieni poteri”, a margine del comizio tenuto nella giornata di ieri a Pescara. In riferimento al probabile scioglimento delle Camere, infatti, il leader del Carroccio ha chiesto senza mezzi termini ai suoi sostenitori politici la leadership assoluta nel nostro Paese. Questione che ha fatto tornare di moda le vecchie discussioni sui parallelismo tra la sua figura e quella di Mussolini, come avrete notato in passato sulle nostre pagine.

A dirla tutta, per alcuni la menzione dei “pieni poteri” da parte di Salvini ha una chiave di lettura storica ancora più grave. In particolare, come sottolinea Wikipedia, il famoso “Decreto sui pieni poteri” risale al 1933 e rappresentò l’avvio di una nuova fase per il nazismo. Una mossa studiata da Hitler per ottenere ulteriori poteri ed autonomia, con cui si giunse poi al conflitto mondiale sei anni dopo. L’omonimia tra i due casi non è sfuggita a tanti italiani.

Cosa intendeva realmente Salvini con “pieni poteri”?

Strumentalizzare l’espressione “pieni poteri” di Salvini, dunque, oggi può essere molto semplice. Del resto si tratta di una dichiarazione autentica come si potrà notare dal video disponibile a fine articolo. Inutile dire che l’attuale Ministro dell’Interno volesse mandare una frecciatina soprattutto al Movimento 5 Stelle, da sempre visto come uno schieramento politico “tendente per il no” su tante questioni. Difficile dire se il principale esponente della Lega volesse in qualche modo richiamare quella fase storica.

Di certo è possibile parlare di espressione infelice da parte di Salvini, ma per i motivi appena esposti era necessario chiarire la questione dei “pieni poteri”, tra le accuse rivolte al diretto interessato e le sue probabili intenzioni comunicative a Pescara. Ecco le immagini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News