Più di una denuncia per la donna del volo da Ibiza a Bergamo: gli ultimi aggiornamenti

di Redazione Bufale |

Volo da Ibiza
Più di una denuncia per la donna del volo da Ibiza a Bergamo: gli ultimi aggiornamenti Bufale.net

Problemi in vista per la donna del volo da Ibiza verso Bergamo. In queste ultime ore è diventato virale il video di una donna italiana, trovatasi sul volo Ryanair, che da Ibiza faceva ritorno all’aeroporto di Orio al Serio e che ha iniziato ad inveire contro chi gli chiedeva di indossare correttamente la mascherina. Come si può notare dal video, la donna non indossava la mascherina, la teneva abbassata, situazione che ha creato disagio in alcuni passeggeri di questo volo e che l’hanno invitata a rispettare le regole del protocollo anti-Covid.

Probabili denunce multiple per la donna del volo da Ibiza a Bergamo

Situazione in costante aggiornamento, dunque, dopo le notizie arrivate nella giornata di ieri. La reazione della donna è stata però alquanto spropositata, è arrivata anche ad alzare le mani su alcuni passeggeri, è stata mantenuta dagli assistenti di volo mentre provava a dare calci a chi la invitava a comportarsi nel modo corretto. Una conversazione che quindi si è immediatamente surriscaldata, una reazione che nessuno si aspettava e che chiaramente avrà delle conseguenze per questa donna.

Il volo è avvenuto martedì 24 maggio, le immagini però sono state diffuse in secondo momento, diventando alquanto virali su tutti i canali social. Per la donna del volo da Ibiza è in arrivo una denuncia da parte della Polizia di frontiera dell’aeroporto di Orio al Serio per resistenza, ingiuria e oltraggio. Questa, almeno, la versione de ‘Il Corriere‘.

Quando infatti la donna è scesa dall’aereo, ha continuato ad avere un atteggiamento violento anche nei confronti della polizia di frontiera, che stava cercando di calmarla, ed ora dovrà vedersela con una denuncia dalla quale sarà quasi impossibile difendersi. Ci sono diversi video che testimoniano il suo atteggiamento violento e scorretto (che per questioni di privacy non vi mostriamo). Oltre che chiaramente la violazione della prima regola anti-covid, l’uso della mascherina nei luoghi chiusi.

Non è però l’unica denuncia per la donna, anche alcuni passeggeri che si sono ritrovati a scontrarsi con lei sul volo da Ibiza a Bergamo (Orio al Serio) sono intenzionati a prendere dei provvedimenti legali. Due su tre hanno già fatto partire la denuncia per lesioni, perché come si può notare dal video la donna non si è limitata solo alla violenza verbale. Tutto questo putiferio perché non voleva indossare la mascherina.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News