Pillon usa Chiesa e Florenzi per bocciare il ddl Zan: lo strano riferimento ad Italia-Inghilterra

di Redazione Bufale |

Pillon
Pillon usa Chiesa e Florenzi per bocciare il ddl Zan: lo strano riferimento ad Italia-Inghilterra Bufale.net

Uno strano riferimento quello di Pillon, che intervenuto in aula ha voluto dire ancora una volta la sua sul ddl Zan per esprimere la propria contrarietà al disegno di legge. Una presa di posizione che ha coinvolto anche la partita Italia-Inghilterra, al punto da innescare commenti negativi anche dai suoi seguaci. Come in parte avvenuto alcune settimane fa, in merito ad un’altra vicenda da noi trattata. Opportuna la ricostruzione dei recenti avvenimenti politici sotto questo punto di vista.

Come Pillon ha usato Chiesa, Florenzi ed Italia-Inghilterra per bocciare il ddl Zan

In particolare, Pillon nel video che segue ha ricordato a tutti che Florenzi ha salutato la mamma appena ha ricevuto la medaglia dopo la finale degli Europei a Wembley. Allo stesso tempo, Chiesa ha utilizzato l’assistente vocale SIRI per chiamare la sua mamma. L’esponente della Lega non li cita in modo esplicito, ma il riferimento pare assai evidente nelle immagini che seguono.

 

In tanti, sul web, non credevano ai meme conseguenti, ma come avrete osservato, Pillon ha fatto effettivamente il suddetto esempio per dimostrare che in un momento così emozionante un ragazzo pensa immediatamente a chiamare la sua mamma. E non un eventuale genitore 1 o 2. Come se non bastasse, in un altro scorcio del suo intervento il leghista ha detto che un bambino ha bisogno di avere una madre ed un padre. Non di essere acquistato su Internet. Immediate le repliche, di varia natura:

Oggi alla Coop mi hanno dato tre bambini, già fritti, perché ho raggiunto il massimo dei punti sulla scheda cliente”;
“Perché quelli che vogliono il ddl zan non se ne vanno in Arabia Saudita o in Pakistan o in Yemen?”;
“Bloccateli. Non li ha votati nessuno e pretendono di far passare una legge ideologica contraria ad ogni umano buonsenso“;

A seguire, in ogni caso, il video di Pillon che va oltre Florenzi, Chiesa ed Italia-Inghilterra, parlando di bambini acquistati su Internet con un chiaro riferimento al ddl Zan. Anche quest’ultimo passaggio, come si può facilmente immaginare, ha creato non poche discussioni tra gli utenti sul web, considerando il fatto che la proposta di legge va in direzione divera.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News