Pesante condanna per un hater di Laura Boldrini dopo gli insulti: “Serve più piombo delle p38”

di Redazione Bufale |

Laura Boldrini
Pesante condanna per un hater di Laura Boldrini dopo gli insulti: “Serve più piombo delle p38” Bufale.net

Arriva un annuncio importante direttamente da Laura Boldrini oggi 23 febbraio, dopo anni di insulti nei suoi confronti. Uno dei personaggi politici più chiacchierati di questi anni, infatti, ha pubblicato un post all’interno della sua pagina Facebook, annunciando una notizia particolarmente significativa. Un hater che si era rivolto in malo modo nei suoi confronti, con tanto di espressione minacciosa, ha ricevuto una condanna che dovrebbe far riflettere tutti coloro i quali spesso e volentieri commentano sui social a cuor leggero.

Gli insulti di un hater verso Laura Boldrini e la condanna di oggi

Forse quello che è tornato attuale oggi, dopo la condanna, è uno degli episodi per i quali Laura Boldrini la scorsa settimana ha deciso di non tendere la mano a Salvini, che dal canto suo l’aveva invitata a distanza a prendere un caffè. Sotterrando in questo modo l’ascia di guerra. In quale direzione andarono nel lontano 2018 gli insulti di un hater verso la donna? Come riportano diversi organi di stampa, la persona in questione aveva commentato come segue: “Per la Boldrini serve più piombo delle p38“.

Al di là degli insulti e del tono minaccioso che trapela chiaramente dal commento in questione verso Laura Boldrini, occorre evidenziare che un’espressione di questo tipo richiami in modo lampante gli anni di piombo in Italia. Una deriva pericolosa che non poteva restare impunita a quanto pare. Spesso e volentieri, infatti, gli utenti pensano che mai si arriverà a loro quando si pubblicano commenti vergognosi, ma oggi 23 febbraio abbiamo avuto la prova opposta in merito.

Come riportato da Laura Boldrini, il suddetto hater ha ricevuto una condanna a sei mesi e sarà costretto a pagare un risarcimento, la cui cifra non è stata resa pubblica. Vedremo se nei prossimi giorni arriveranno ulteriori dettagli dalla diretta interessata, in merito ad una storia che dovrebbe dare a tutti importanti insegnamenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News