Pericoloso ritorno di privatemessage site su WhatsApp: virus, niente auguri di buon Natale 2018

Privatemessage.site su WhatsApp

Se ne è parlato qualche mese fa, ma oggi 22 dicembre abbiamo nuovamente ricevuto segnalazioni in merito al ritorno di privatemessage.site su WhatsApp, ma anche durante la normale navigazione in Rete. Indipendentemente dal fatto che disponiate di uno smartphone o di un PC, infatti, il rischio di imbattervi in questa minaccia è elevato e solo all’apparenza si tratterà di uno strumento pensato per ricevere o inoltrare gli auguri di buon Natale 2018. Importante, pertanto, analizzare la vicenda, i suoi effetti, essendoci i presupposti per parlare di un virus, ma soprattutto come eliminare il pacchetto.

A tal proposito, è importante analizzare quanto riportato la scorsa primavera da OptiMagazine, secondo cui la minaccia di privatemessage.site su WhatsApp ha un’origine ben precisa. Probabile che, tramite email sospette, messaggi privati o durante la semplice navigazione tra siti web, abbiate selezionato dei link che abbiano attivato in modo inconsapevole per voi questo “pacchetto sospetto”. Una volta installato, andrete incontro ad una vera e propria estensione del vostro browser.

Privatemessage.site su WhatsApp
Privatemessage.site su WhatsApp

Questa è tutto sommato una buona notizia per voi, perché più che individuare privatemessage.site su WhatsApp, in linea puramente teorica dovreste individuare questa minaccia tra le impostazioni del browser. Ad esempio, su PC sarà sufficiente cliccare i “3 puntini” in alto a destra, quindi “altri strumenti” e poi estensioni, cancellando immediatamente l’oggetto del nostro approfondimento di oggi. Ricordate che con la sincronizzazione dei dati tra il browser del PC e lo smartphone, la minaccia potrebbe essere presente su entrambi i dispositivi. Lato smartphone, la soluzione estrema prevede il ripristino alle condizioni di fabbrica.

La visualizzazione di privatemessage.site su WhatsApp o nelle schede di navigazione prevede un netto rallentamento della navigazione, in quanto sarete reindirizzati costantemente su altre pagine, visualizzando pubblicità che stanno facendo arricchire soggetti terzi senza che lo vogliate, ma soprattutto i vostri dati sensibili potrebbero essere a rischio. Insomma, non si tratta di un servizio che offre sconti, o che vi faccia creare auguri di buon Natale 2018 personalizzati.

Cosa vuol dire questo? Con privatemessage.site su WhatsApp sappiamo fondamentalmente che, parlando di auguri di buon Natale 2018 tramite la nota app di messaggistica, non necessariamente si vada incontro ad argomenti “leggeri”, come abbiamo notato di recente in merito ad un nuovo aggiornamento per utenti iPhone ed Android. Fate dunque attenzione ed eliminate nel più breve tempo possibile questo virus dalle estensioni del vostro browser, utilizzando come ultima spiaggia il ripristino alle condizioni di fabbrica dello smartphone.

Latest News