Perde le staffe Bassetti su LA7 e smonta la bufala dei tamponi più sicuri dei vaccini

di Redazione Bufale |

Bassetti
Perde le staffe Bassetti su LA7 e smonta la bufala dei tamponi più sicuri dei vaccini Bufale.net

Arrivano importanti chiarimenti da Bassetti su LA7, in occasione di una sua recente apparizione a Coffee Break, che va ad integrare la sua risposta nei confronti di Salvini, a detta del quale i vaccini avrebbero paradossalmente la capacità di alimentare ulteriori varianti. Teoria smentita dal virologo, come abbiamo riportato lo scorso fine settimana, mentre il tema trattato in questa circostanza si riferisce alla sicurezza garantita dal tampone e dallo stesso vaccino sullo status delle persone. Argomento sul quale si fa molta confusione evidentemente.

Bassetti su LA7 e tratta la bufala dei tamponi più sicuri dei vaccini

Il vaccino è uno strumento imperfetto, che in un quinto dei casi potrebbe far contagiare le persone, ma il dato resta ottimo, anche perché minimizza la possibilità che una persona possa finire in ospedale e in gravi condizioni. La presa di posizione di Bassetti va fondamentalmente in questa direzione, come si può osservare direttamente dal sito di LA7. La sua apparizione e la presa di posizione del virologo serve per smontare una bufala sempre più diffusa, vale a dire quella del tampone in grado di fotografare meglio la contagiosità e l’eventuale positività di una persona. Questo il passaggio più importante di Bassetti su LA7:

Il vaccino ha lo scopo di proteggere dalla malattia grave e, anche con la variante Delta, dall’infezione nell’84% dei casi. Riguardo ai tamponi, quelli molecolari hanno una sensibilità vicina al 100%. I tamponi antigenici, che tanto piacciono ad alcuni, hanno una sensibilità tra il 53% e il 70%, cioè è come tirare una moneta”.

Dunque, a detta di Bassetti affermare che il tampone sia meglio del vaccino è una stupidaggine, visto che nell’80% dei casi abbondanti il vaccino previene anche la banale infezione da Covid. Purtroppo, su questo tema, si è ancora molto superficiali, riportando solo parzialmente le dichiarazioni di Fauci a fine luglio a proposito della contagiosità dei vaccinati.

Ricapitolando, il virologo ha fatto presente che il vaccino sia molto importante anche per non contagiarsi, superando la soglia dell’80% sotto questo punto di vista. Per non parlare delle probabilità minime di finire in terapia intensiva. Vi lasciamo a questo punto al video preso da LA7, con Bassetti che ha chiarito alcuni concetti su vaccini e tamponi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News