Manifestano per il clima e poi inquinano: chiariamoci sullo scatto di via Toledo a Napoli

di Redazione Bufale |

Ci sono diverse ragioni per credere che il famoso scatto di via Toledo, a Napoli, non possa essere associato alla manifestazione sul clima che si è avuta ieri 27 settembre. Dopo aver smentito che potesse trattarsi di Roma, come vi abbiamo dimostrato con un articolo specifico, questo sabato tocca tornare sull’argomento, perché in tanti hanno giustamente obiettato con l’espressione: “Cambia la location, ma in occasione di una protesta del genere c’è stato ugualmente inquinamento ed incuria da parte di questi ragazzi“.

Siamo nella classica situazione in cui la verità non può diffonderla nessuno. Né noi di Bufale, né soprattutto coloro che stanno forzando delle letture di questo scatto, creando l’associazione tra la stessa immagine e quanto avvenuto ieri in occasione della manifestazione sul clima. Tuttavia, vi proponiamo due buoni motivi per credere che la foto potrebbe essere stata scattata sì a Napoli, in via Toledo, ma in contesti differenti secondo le informazioni che abbiamo raccolto finora.

Occhio al volantino Euronics

Via Toledo
Via Toledo

In primo luogo, se pensate che il cumulo di rifiuti si sia riscontrato a via Toledo il 27 settembre, durante la manifestazione sul clima, sarà importante analizzare uno dei fogli che si trova per terra. Il volantino Euronics, come noterete dalla foto sopra riportata, indica che il periodo potrebbe essere questo, ma non dà la certezza assoluta sul giorno dello scatto. E in aggiunta smentisce ulteriormente l’ipotesi che si tratti di Roma, Milano o di altre città. Diverse testimonianze del luogo raccolte, inoltre, ci dicono che spessissimo la situazione sia questa, con maggiore convergenza di turisti vista l’area votata allo street food, senza contare che ogni sera venga ripulito tutto.

Il percorso della manifestazione sul clima a Napoli: niente via Toledo

Chiunque sia stato almeno una volta a via Toledo, a Napoli, sa che si tratti di una zona ad alta intensità di turisti. Capita spesso che i contenitori dell’immondizia non siano sufficienti, soprattutto nei mesi meno freddi. Insomma, non ci sono ragioni per dare per scontata la presenza di manifestanti nell’immagine. A questo aggiungiamo un dato oggettivo, ovvero che il percorso della manifestazione sul clima, nel capoluogo campano, non abbia coinvolto via Toledo. Ne aveva parlato prima del 27 settembre il sito La Domenica settimanale. Detto questo, dopo la manifestazione alcuni ragazzi potrebbero aver raggiunto questa strada? Sì. Potrebbero aver contributo al cumulo di rifiuti? Sì, ma siamo solo nel campo delle ipotesi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News