“Padre no vax uccide suo figlio e si toglie la vita”: si indaga per omicidio-suicidio

di Bufale.net Team |

indagini in corso padre no vax uccide suo figlio mask
“Padre no vax uccide suo figlio e si toglie la vita”: si indaga per omicidio-suicidio Bufale.net

“Padre no vax uccide suo figlio e si toglie la vita”, questo è quanto riporta la stampa nazionale e internazionale su un fatto di sangue avvenuto a San Francisco. I corpi del bambino e di suo padre sono stati ritrovati dalla polizia dopo che l’ex moglie Lesley Hu ha notato che il piccolo non si era presentato a scuola. L’arma utilizzata per compiere la strage è una pistola.

La vaccinazione del piccolo Pierce

Stephen O’Loughlin, 49 anni, era un manager divorziato dal 2016 dalla moglie Lesley Hu. Il loro figlio Pierce era oggetto di una battaglia legale per l’affidamento, ma non solo. Le autorità hanno stabilito che l’omicidio-suicidio sarebbe avvenuto per un acuirsi del disturbo mentale di Stephen a seguito della pandemia. L’uomo, come riportato anche dall’ex moglie, rifiutava di far vaccinare il piccolo Pierce in quanto convinto che i vaccini contro il Covid-19 fossero uno strumento del governo per controllare la popolazione.

Stephen soffriva di un disturbo mentale?

Il bambino soffriva di tante allergie e per questo i genitori, seppur contrari alla vaccinazione, discutevano nel considerare Pierce in salute o cagionevole. Lesley aveva scelto di vaccinarlo contro il Covid-19 e Stephen si era dichiarato contrario. Nonostante questo il padre aveva acconsentito a vaccinare il figlio lo scorso martedì. Secondo la stampa Stephen soffriva di un disturbo ossessivo che si era acuito con la pandemia. Dal 2012, inoltre, faceva parte di un gruppo di persone dalle forti posizioni complottiste a antivacciniste.

Lesley Hu, accortasi che Pierce non si è presentato alla prestigiosa scuola Convent & Stuart Hall, ha avvertito la polizia. Gli agenti si sono recati presso l’abitazione di Stephen nel quartiere Marina District e lì hanno trovato i corpi senza vita dell’uomo e di suo figlio.

Stephen accusava danni da vaccino, la moglie ha sempre smentito

L’avvocato di Lesley Hu ha fatto sapere che a marzo la coppia avrebbe dovuto affrontare l’udienza per la custodia del piccolo Pierce. Secondo la stampa locale Stephen raccontava che alla base della sua diffidenza nei confronti dei vaccini c’erano delle reazioni avverse che aveva manifestato da bambino, circostanza che la ex moglie ha sempre negato. Il suo avvocato ha negato che l’uomo fosse un no vax.

Nel frattempo continuano le indagini per stabilire le dinamiche della tragedia avvenuta in casa di Stephen.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News