Ostuni: Margherita Penta della Lega in posa su Instagram deride uomo svenuto in strada

di Aspasia |

Ostuni: Margherita Penta della Lega in posa su Instagram deride uomo svenuto in strada Bufale.net

Così titola l’articolo del 16 settembre che riporta un fatto macabro avvenuto a Ostuni, in pieno Salento. La vicenda riguarda la coordinatrice provinciale della Lega per Salvini Premier, nonché consigliera comunale Margherita Penta. Nella sera tra il 15 e il 16 settembre sembra si sia fatta scattare una foto da un suo amico e l’abbia pubblicata come storia Instagram. Nella foto ci sono, ovviamente, la consigliera salentina in primo piano, e un uomo sdraiato sulle scale sullo sfondo. La leghista sorride all’obiettivo mentre il tipo sul sagrato della chiesa non sembra passarsela molto bene. Margherita Penta davvero irridendo un uomo in difficoltà?

Le accuse di Repubblica verso la coordinatrice di Lega Salvini Premier Margherita Penta sono state pesanti

Secondo quanto riportato da pressoché tutti i Media, la foto che è stata diffusa sui social, e che ha causato una vagonata di polemiche, sarebbe soltanto l’ultima di una serie. Nella prima storia di Instagram Margherita Penta è di fronte all’uomo svenuto, foto a cui è stata apposta la didascalia “Mi vuoi sposare?” sulle note di Eros Ramazzotti “Ti sposerò perché”. A seguire c’è il video dei soccorsi all’uomo svenuto (accompagnata da “Morirò d’amore” di Jovanotti) e, solo alla fine, la foto incriminata da Repubblica.

Margherita Penta rimuove ogni traccia della serata da Instagram, ma non abbastanza in fretta

La bufera mediatica si era già scatenata, soprattutto perché l’uomo sullo sfondo sembra essere di colore. Così si spiegano le parole del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che ha detto a riguardo: «Sulle menti più deboli le chiacchiere anti immigrazione producono mostri che dovrebbero scusarsi e togliersi dalla circolazione politica per qualche mese». Ragion per cui il sindaco di Ostuni ha invocato delle dichiarazioni da parte della consigliera.  La lettera di Margherita Penta non si fa attendere, inviata al quotidiano di Ostuni.

L’uomo con cui Margherita Penta è stata ritratta non è un immigrato

Rifiuta ogni accusa di razzismo la consigliera comunale di Ostuni. Svela in parte l’identità dell’uomo svenuto ritratto sullo sfondo. È V. il “parcheggiatore”, peraltro sotto osservazione da parte della comunità per ragioni di salute. Margherita Penta ha affermato di voler querelare la giornalista di Repubblica per le false accuse a suo carico. La coordinatrice nega qualsiasi coinvolgimento nella lettera. Attendiamo ulteriori aggiornamenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News