Novax incolla porta di un hub: arrestato, non aveva mascherina

di Bufale.net Team |

Novax incolla porta di un hub: arrestato, non aveva mascherina Bufale.net

Gorleston, Inghilterra: un novax incolla porta di un hub e viene scoperto. Ovviamente era a volto scoperto e senza mascherina.

Sembrebbe una gag di Little Britan, ma del resto i novax ci hanno abituati nella cronaca ad azioni ancora più grottesche.

In una sorta di derby mondiale del grottesco, l’uomo italiano dal braccio di silicone teme la concorrenza del novax che incolla porta di un centro vaccinale senza coprirsi il volto.

Si tratta anche in questo caso di un uomo sulla cinquantina: il 53enne novax di Norfolk ha deciso il 26 Novembre di esibire la natura tipica di “leoni” e “guerrieri” che anche in Inghilterra i novax amano attribuirsi.

Si è così presentato di notte in un centro vaccinale colando dell’attaccatutto nella serratura, impedendo agli anziani che avrebbero dovuto vaccinarsi il giorno dopo di accedere al servizio.

Il suo divertimento nel vedere gli anziani preoccupati dal dover riprogrammare la vaccinazione è stato ben breve: il novax non si era avveduto di essere stato ripreso dalle telecamere tutto il tempo. E il suo disprezzo per le mascherine gli è stato fatale: a volto scoperto l’identificazione è stata rapida.

È stato così portato rapidamente in tribunale dove ha ammesso tutti i capi di accusa di cui era imputato: compreso il possesso di droghe leggere trovate durante le perquisizioni di rito.

Decisamente non un’azione da leone e guerriero dietro la notizia di “novax incolla porta di un hub e viene scoperto”.

 

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News