NOTIZIA VERA Warrick Dunn ha costruito più di 145 case per genitori single

di Bufale.net Team |

NOTIZIA VERA Warrick Dunn ha costruito più di 145 case per genitori single Bufale.net

Un meme che riporta gli sforzi nella beneficenza dell’ex NFL Warrick Dunn è in gran parte preciso.

Warrick Dunn ha iniziato un programma di beneficenza per ospitare famiglie monoparentali in onore a sua madre, un agente di polizia, uccisa quando era un adolescente.

Warrick Dunn

Warrick Dunn ha giocato 12 stagioni nella NFL come running back per i Tampa Bay Buccaneers e gli Atlanta Falcons. Ma ha anche aiutato le famiglie monoparentali sin dalla sua prima stagione da principiante del 1997, quando ha iniziato il programma Homes for the Holidays. Il programma aiuta i genitori single economicamente svantaggiati, e i loro figli, per avere la prima casa.

Il meme

Nel settembre 2018, gli aiuti in beneficenza dell’ex giocatore della NFL, così come alcuni fatti sulla sua educazione e sulla morte di sua madre, sono stati messi su un meme diffuso attraverso i social media:

Warrick Dunn

Questo meme, per la maggior parte, fornisce informazioni accurate su Warrick Dunn e sui suoi sforzi caritatevoli.

La madre di Dunn, Betty Dunn Smothers, era un agente di polizia a Baton Rouge, uccisa nel 1993 mentre lavorava come agente di sicurezza.

Il caporale Betty Smothers fu uccisa in un’imboscata mentre guidava un’auto di pattuglia per fare un deposito notturno in una banca. Tre sospetti si avvicinarono e aprirono il fuoco. Tutti e tre i sospettati furono arrestati e condannati a morte per omicidio.

L’omicidio avvenne solo pochi giorni prima del diciottesimo compleanno di Dunn e un mese prima che iniziasse a giocare a football alla Florida State University (FSU).

Dunn si è poi laureato alla FSU ed è stato selezionato nel primo turno del draft NFL del 1997 dai Tampa Bay Buccaneers. Da allora Dunn ha deciso di avviare il programma “Homes for the Holidays” per aiutare a fornire case a famiglie monoparentali in onore della sua defunta madre. Il programma è riuscito a ospitare tre famiglie durante il suo primo anno. Entro il 2018, tale numero era cresciuto fino a 159.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News