NOTIZIA VERA Trump e la task force per la denaturalizzazione degli immigrati

di Bufale.net Team |

Nel giugno 2018 è iniziata a circolare la notizia che gli Stati Uniti avrebbero aperto un nuovo ufficio per la denaturalizzazione degli immigrati. Ovvero, una task force per i cittadini naturalizzati che hanno imbrogliato nella loro domanda di naturalizzazione.

immigrati

La nuova task force per i servizi di cittadinanza e immigrazione degli Stati Uniti è incaricata di identificare i cittadini naturalizzati che hanno commesso queste irregolarità per procedere con la revoca della loro cittadinanza, un processo noto come “denaturalizzazione”.

La notizia è vera

Il direttore della US Citizenship and Immigration Services (USCIS) L. Francis Cissna ha annunciato, nel giugno 2018, che l’agenzia stava raddoppiando gli sforzi per individuare casi di naturalizzazione fraudolenta per ottenere la cittadinanza.

La Cissna all’Associated Press ha fornito alcuni particolari. Le dichiarazioni del direttore Francis Cissna sono state rilasciate alla stampa. Decine di avvocati e agenti dell’immigrazione sono stati assunti per le indagini.
I casi saranno riferiti al Dipartimento di Giustizia, e gli avvocati potrebbero chiedere la revoca della cittadinanza nei procedimenti giudiziari civili. In alcuni casi, si potrebbero riscontrare reati penali.

È una nuova frontiera per l’immigrazione. Queste indagini venivano fatte anche in passato, ma mai attraverso uno sforzo coordinato. Il nuovo ufficio dell’agenzia a Los Angeles sarà operativo entro il prossimo anno.

Per il 2019, il Department of Homeland Security per l’immigrazione e l’applicazione delle dogane (ICE) ha richiesto l’assunzione di 300 agenti speciali aggiuntivi e 212 per il personale di supporto.
Mae Ngai, professore di storia alla Columbia University, ha dichiarato alla National Public Radio che questa è la prima volta, in 75 anni, che il governo federale cerca programmaticamente la denaturalizzazione dei cittadini americani.

L’ultima volta in cui il governo federale ha cercato di denaturalizzare i cittadini è stato durante il periodo McCarthy. Negli ultimi tempi sono numerosi i tentativi di frode riportati dai quotidiani e dai siti web. Ad esempio, un caso recente è avvenuto in Florida con un cittadino di Haiti.

Altri casi sono stati segnalati, e anche l’Amministrazione Obama si era occupata del problema.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News