NOTIZIA VERA Seggiolini, da 1° gennaio cambiano le norme

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Seggiolini, da 1° gennaio cambiano le norme Bufale.net

notizia vera seggiolini 2017

Ci segnalano un articolo pubblicato il 19 Novembre 2016 su Valle Sabbia News.

Dal 1° Gennaio 2017 – si legge – entreranno in vigore le nuove norme sulla sicurezza dei bambini in auto. Si tratta di nuove regole che andranno a integrare l’articolo 172 del codice della strada. Tra le novità principali si avrà lo stop alle alzatine, rialzi o booster fino ai 125 cm di altezza del bambino. Secondo le regole attualmente in vigore – si legge ancora – fino ai 150 cm di altezza del bambino è obbligatorio il seggiolino. Tuttavia, le norme oggi consentono di poter utilizzare, dai 15 kg di peso (3 e mezzo -5 anni circa) in poi, le cosiddette “alzatine” (o rialzi o booster) nientemeno che cuscini che sollevano il bimbo di 10-15 cm per consentirgli l’uso delle ordinarie cinture di sicurezza.

Ebbene, dal 1° Gennaio 2017 questo non sarà più possibile, in quanto le nuove regole vietano l’uso di rialzi fino ai 125 cm di altezza del bambino. I bambini seduti sui rialzi, infatti, oltre ad avere una minore protezione in caso di urto laterale, hanno generalmente la cintura che passa troppo alta e, soprattutto quando si addormentano, assumono posizioni pericolose. Dunque, in base alla nuova normativa i bambini dovranno essere protetti obbligatoriamente da un seggiolino fino ai 125 cm di altezza: questo renderà più agevole l’utilizzo della cintura di sicurezza e garantirà loro una maggiore protezione in caso di incidenti. Chi fa viaggiare il proprio bambino senza seggiolino, con le nuove norme, rischia una multa che va da 80 a 232 euro. Se recidivo, dopo due multe nell’arco di due anni, verrà sospesa la patente per un periodo di tempo compreso tra 15 giorni e 2 mesi.

Ad avanzare la richiesta di un tale provvedimento, da tempo, era Altroconsumo. Sul sito ufficiale troviamo conferma della notizia e leggiamo che:

In base alla nuova normativa non sarà più possibile omologare seggiolini che non consentano di tenere lo schienale fino ai 125 cm. Quelli già omologati saranno ancora in vendita, acquistabili e utilizzabili almeno per un po’ di tempo. Le alzatine, quindi, possono continuare a essere utilizzate, ma è una questione di sicurezza. Se vuoi proteggere tuo figlio scegli prodotti con lo schienale: questo renderà più agevole l’utilizzo della cintura di sicurezza e garantirà loro una maggiore protezione in caso di incidenti.

Infatti, la norma attualmente in vigore nell’art.172, recità così:

I bambini di statura inferiore a 1,50 m devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato secondo le normative stabilite dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, conformemente ai regolamenti della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite o alle equivalenti direttive comunitarie.

Forexinfo.it aggiunge:

Per un periodo di tempo limitato si troveranno sul mercato anche rialzi senza schienale, ma a partire dall’estate 2017 l’obbligo sarà definitivo e saranno introdotte altre novità.

La notizia, dunque, è vera. L’obbligo sarà comunque definitivo dall’estate 2017.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News