NOTIZIA VERA Salvini: “I 135 tunisini sbarcati a Lampedusa verranno subito rispediti a casa, hanno sprecato soldi, tempo e fatica”

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Salvini: “I 135 tunisini sbarcati a Lampedusa verranno subito rispediti a casa, hanno sprecato soldi, tempo e fatica” Bufale.net

Un meme attribuisce al Ministro dell’Interno Matteo Salvini un’affermazione su 135 migranti, quasi tutti tunisini, sbarcati a Lampedusa il 3 agosto 2018. Dopo aver appreso la notizia, Salvini avrebbe detto:

Salvini: I 135 tunisini sbarcati a Lampedusa verranno subito rispediti a casa, hanno sprecato soldi, tempo e fatica. In Italia si entra col permesso. La pacchia è finita.

Salvini ha realmente pronunciato la frase a lui attribuita, come riportano i principali organi di stampa tra cui Repubblica, TPI News e alcune testate locali come Giornale di Sicilia. Tali parole le aveva postate in un tweet del 3 agosto sul suo profilo ufficiale:

Nella notte tra il 2 e il 3 agosto, infatti, 11 imbarcazioni che trasportavano 135 migranti tunisini erano sbarcate a Lampedusa. La risposta del Ministro dell’Interno era stata immediata, con l’annuncio di voler provvedere subito al rimpatrio e, soprattutto con l’intenzione di recarsi al più presto in Tunisia, Marocco e Algeria.

A SkyTG24, scrive AGI, Salvini aveva affermato:

Stiamo preparando un progetto che prevede almeno un miliardo di spesa e di investimenti per incentivare l’economia in Africa, puntando soprattutto su agricoltura, pesca e commercio.

È dunque vero: Salvini aveva scritto che avrebbe rispedito a casa 135 migranti tunisini sbarcati a Lampedusa. Il meme circola ancora ai giorni nostri, ma sono parole pronunciate il 3 agosto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News