NOTIZIA VERA A Salvini 15.000 euro per fake news – bufale.net

di Redazione-Team |

NOTIZIA VERA A Salvini 15.000 euro per fake news – bufale.net Bufale.net

Le bufale costano care e nel caso di Matteo Salvini, leader della lega Nord valgono circa 15 mila euro. Una cifra per niente bassa, vi pare? La notizia riguarda una causa che il leader della Lega ha intrapreso  contro un ingegnere calabrese e blogger che il 25 aprile 2015 aveva pubblicato sul suo sito una notizia dal titolo : Salvini: “Al sud non esistono partigiani perché non avevano le palle per combattere. Sono dei vigliacchi“. Le parole messe “in bocca” a Salvini da questo giovane blogger non sono passate inosservate, visto che Salvini lo aveva querelato subito perché non erano sue dichiarazioni.

 

Inventate di sana pianta queste dichiarazioni con le quali, secondo il blogger, Salvini avrebbe commentato una manifestazione del 25 Aprile, sono ormai entrare a far parte di questa storia. A  presentare la querela è stata l’avvocatessa Claudia Eccher che opera a Trento e si è rivolta al tribunale di quest’ultima città. La causa si è conclusa da poco ma avuto trascorsi di vari anni. Inizialmente la sentenza di primo grado, arrivata nel 2016, aveva assolto il blogger calabrese. La causa è andata avanti e la corte d’appello di Trento questa volta ribalda le decisioni già prese dal Tribunale di Trento nel 2016. 

La multa che l’imputato colpevole dovrà pagare è di  5.000 euro più il pagamento di  tutte le spese processuali e a Salvini spetta un risarcimento di 15.000 euro. L’autore del post al momento risulta essere stato condannato e si attendono ulteriori nuovi risvolti. Una cosa è certa: dopo questa sentenza sicuramente gli autori dei post ci penseranno sempre più volte prima di inventari dichiarazioni di vario genere su personaggi conosciuti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News