NOTIZIA VERA Ritirato farmaco anti reflusso Pantoprazolo Eg: ecco i lotti interessati – bufale.net

di Shadow Ranger |

pantoprazoloCi segnalano i nostri contatti il seguente articolo, targato Leggo:

Ritirato il farmaco generico Pantoprazolo della Eg Spa. Lo ha comunicato l’Aifa che ha disposto il richiamo dal mercato del lotto 60801 con scadenza 02-2021. Le confezioni interessate sono quelle da 20 milligrammi da 14 compresse. L’ AIC è 038440020. Il ritiro si è reso necessario dopo la segnalazione del colore alterato delle pasticche. Un provvedimento peraltro già preso qualche mese fa, a febbraio 2016, sempre nei confronti dello stesso prodotto e della stessa azienda farmaceutica che tratta di specialità medicinali equivalenti.
Il pantoprazolo è utilizzato per il trattamento della malattia da reflusso di grado lieve e dei sui suoi sintomi, dal rigurgito acido alla disfagia. Ne fanno uso moltissime persone sempre più colpite dai disturbi gastro intestinali provocati da cattiva alimentazione e stili di vita non corretti. Chi dovesse avere in casa una confezione del lotto indicato non ne faccia uso.

La notizia è vera: eccola confermata dal Mesaggero e riportata in una nota AIFA, ridiffusa da FederFarma

Comunicazione n. 286 – Prot. n. 588
Bolzano Vicentino, 18 novembre 2016

 

AI TITOLARI E DIRETTORI
LORO SEDI

 

RITIRO LOTTO SPECIALITÀ MEDICINALE PANTOPRAZOLO EG

L’Agenzia Italiana del Farmaco, con propria e-mail del 17 novembre 2016, ha disposto il ritiro del lotto n. 60801 scad. 02/2021 della specialità medicinale PANTOPRAZOLO EG*14CPR 20MG – AIC 038440020 della ditta Eg Spa.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito della segnalazione da parte della ditta concernente la presenza di colore alterato delle compresse, in alcune confezioni del medicinale suddetto.

Il lotto in questione non potrà essere utilizzato e la ditta Eg dovrà assicurarne l’avvenuto ritiro entro 48 ore dalla ricezione del provvedimento.

Cordiali saluti.

Come i più attenti di voi ricorderanno, il ritiro di un farmaco non è motivo di allarmismo: i farmaci sono beni deperibili, e confezioni con contenuto deterioriato, o data di scadenza da rivedersi, possono accadere. L’importante è controllare, vigilare e verificare.

Seguendo le istruzioni, senza allarmismo.

 

Latest News