NOTIZIA VERA Renzi pubblica la lettera di Renato Berardinelli e Silvia Braccini a Taverna sui vaccini

Renzi

Un tranquillo sabato pomeriggio, dal punto di vista politico e mediatico, è stato in qualche modo ravvivato dalla lettera aperta di due addetti ai lavori in ambito medico come Silvia Braccini e Renato Berardinelli, diretta alla senatrice Taverna. Inutile dire che il tema trattato è delicatissimo ed investe i vaccini, a maggior ragione dopo che la suddetta lettera ha ricevuto una spinta non di poco conto per la sua diffusione grazie all’ex Premier Matteo Renzi.

Andiamo con ordine ed esaminiamo più da vicino quanto trapelato in giornata, dapprima con la lettera pubblica a nome Silvia Braccini verso Paola Taverna, vicepresidente del Senato della Repubblica. Il messaggio è stato diffuso tramite Vanity Fair, facendo piuttosto rumore sui social. Vi è poi il supporto da parte di Renato Berardinelli, che si è dato un gran da fare nel diffondere quella che a primo impatto su Facebook sembrava essere la più classica delle catene.

Renato Berardinelli
Renato Berardinelli

Quando Renzi ha deciso di dare un certo spazio al messaggio, allora si è capito che il messaggio fosse destinato a diventare virale e pieno di contenuti che stanno facendo discutere non poco sui social in queste ore. Di sicuro si tratta di testimonianze pesanti, argomentate, che meritano quantomeno spunti di riflessioni. Ecco a tal proposito il post di Renzi, che riprende sia la lettera di Silvia Braccini, sia il messaggio virale di Renato Berardinelli.

Non è certo la prima volta che in queste settimane politica e medicina s’intrecciano, come avrete notato non molto tempo fa con la presa di posizione da parte di Grillo contro le tesi portate avanti da Salvini (qui alcuni approfondimenti in merito). Oggi, ad esporsi, è stato direttamente Matteo Renzi, riportando una lettera che sta facendo rapidamente il giro del web, considerando il fatto che il destinatario risulti essere direttamente il Ministro Taverna, mentre le firme sono quelle di addetti ai lavori come Renato Berardinelli e Silvia Braccini.

Latest News