NOTIZIA VERA Radio Maria: “Il terremoto castigo divino per le unioni civili” – bufale.net

di Shadow Ranger |

NOTIZIA VERA Radio Maria: “Il terremoto castigo divino per le unioni civili” – bufale.net Bufale.net

terremotoradioCi segnalano i nostri contatti la seguente notizia, targata Huffington Post

Se c’è stato il terremoto è per “un castigo divino” a causa delle “unioni civili”. Parola di Radio Maria. O meglio, di un prete ai microfoni dell’ultra diffusa Radio Maria. Mentre le chiese crollano e migliaia di terremotati si sono trovati dall’oggi al domani senza casa e senza un tetto dove stare, Radio Maria svela quale sarebbe il disegno divino di tutto questo.

“Dal punto di vista teologico questi disastri sono una conseguenza del peccato originale, sono il castigo del peccato originale, anche se la parola non piace… Arrivo al dunque, castigo divino. Queste offese alla famiglia e alla dignità del matrimonio, le stesse unioni civili. Chiamiamolo castigo divino” ha detto Radio Maria il 30 ottobre.

Ci domandiamo perché dover farne fact checking: la notizia è una semplice trascrizione dell’inequivocabile audio della trasmissione, peraltro riporto dalla testata.

Potremmo obiettare che probabilmente il punto di vista di un semplice sacerdote non rappresenta la cristianità tutta, ma in ogni caso testo e trascrizione coincidono.

Link audio:

Schermata 2016-11-04 alle 00.25.08
huffingtonpost.it

EDIT: Ci comunicano che molti commentatori, ed anche qualche testata giornalistica portale di informazione, hanno identificato erroneamente nella voce del predicatore Zolfo&Fiamme il direttore dell’emittente in persona, Padre Livio Fanzaga

L’emittente smentisce, con un unico post sticky nella sua homepage (la cui brevissima scomparsa ha generato in commentatori inclini alla fretta un piccolo “giallo nel giallo” in realtà autorisoltosi)

La Redazione di Radio Maria smentisce categoricamente che P.Livio Fanzaga abbia pronunciato le parole attribuitegli riguardo “Il terremoto che sarebbe colpa delle unioni civili”. Fra l’altro il 30 ottobre, domenica, P.Livio non aveva nessuna diretta su Radio Maria. Le espressioni registrate, sono di un conduttore esterno, fatte a titolo personale, che non rispecchiano assolutamente il pensiero di Radio Maria a riguardo.

Ci si potrebbe inerpicare lungo la lunga china della responsabilità del direttore di testata per i contenuti espressi dai collaboratori, di elezione o temporanei, ma troviamo giusto riportare quanto espresso, per lo stesso motivo per cui, asseverata la notizia, noi stessi abbiamo preferito fermarci al fatto storico in sé senza dedicarci a giochi delle responsabilità che, ove necessario, saranno assolti da personalità più idonee. Fermo restando che, come suole dire in questi casi, si rende maggiormente criticare il peccato e non il peccatore, sottoponendo a scrutinio le frasi proferite, il cui peso è identico a prescindere dalla persona che le pronuncia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News