NOTIZIA VERA Rabbia per le rimodulazioni Vodafone: arriva la mossa anti TIM e Iliad

di Redazione Bufale |

Vodafone
NOTIZIA VERA Rabbia per le rimodulazioni Vodafone: arriva la mossa anti TIM e Iliad Bufale.net

Stanno facendo discutere moltissimo in questi giorni le rimodulazioni Vodafone che a quanto pare, per la prima volta, sono state concepite anche per gli utenti che nel 2018 hanno deciso di accettare un’offerta winback, vale a dire quelle che le compagnia telefonica ha proposto a clienti un tempo con Vodafone e che nel frattempo erano passati ad altri operatori. Un aumento di quasi 2 euro al mese in netta controtendenza con le aggressive promozioni di TIM, Wind, Tre, fino ad arrivare a Iliad. Occorre però un aggiornamento rispetto al nostro ultimo punto della situazione condiviso qui durante il weekend.

Secondo le ultimissime informazioni emerse in Rete a proposito delle rimodulazioni Vodafone, infatti, da un lato abbiamo la conferma dell’inclusione nel discorso degli aumenti delle cosiddette Special, ovvero le offerte passa a Vodafone sottoscritte a condizioni estremamente convenienti e riservate ad un pubblico selezionato. Allo stesso tempo, però, giungono anche dettagli che in qualche modo rappresentano un segnale chiaro a TIM e Iliad.

Il motivo? La scelta della compagnia telefonica è stata quella di tener fuori dalle rimodulazioni Vodafone i piani che sono stati sottoscritti dopo il 25 giugno 2018, come del resto è stato confermato poco fa anche da Mondomobileweb. Un piccolo contentino che esclude solo parte degli utenti che in questi giorni hanno espresso sui social tutto il proprio risentimento nei confronti dell’operatore, ma allo stesso tempo era giusto chiarire la vicenda per chi da poco ha attivato un piano, temendo una beffa clamorosa.

Vodafone
Vodafone

L’occasione è utile per ricordare a tutti voi che le rimodulazioni Vodafone in questione entreranno in vigore a partire dal prossimo 3 settembre, mentre dal 3 agosto ci sarà il passaggio a minuti illimitati per i piani coinvolti, nel tentativo di contenere il senso di frustrazione che in questi giorni colpisce tutti coloro che hanno iniziato a ricevere il più indesiderato tra gli SMS della compagnia telefonica.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News