NOTIZIA VERA Pesanti problemi Telegram il 13 ottobre: l’app non funziona per un down

di Redazione Bufale |

problemi Telegram
NOTIZIA VERA Pesanti problemi Telegram il 13 ottobre: l’app non funziona per un down Bufale.net

Si registrano proprio in questi minuti pesanti problemi Telegram, una delle app più famose al mondo nell’ambito della messaggistica istantanea, considerando il fatto che oggi 13 ottobre, poco dopo le 20, in tanti in Italia hanno fatto sapere di non riuscire a ricevere e inviare messaggi. Al momento non ci sono ancora comunicazioni ufficiali da parte dello staff, ma anche noi di bufale.net abbiamo constatato che l’app non funziona e che attualmente è in corso un vero e proprio down.

Ulteriori conferme ci sono giunte anche da downdetector, che come sempre ci fornisce dati in tempo reale. L’improvvisa impennata della curva evidenzia dunque che i problemi Telegram di cui vi stiamo parlando questa sera non possono certo essere considerati isolati. Non ci imbattevamo in situazioni del genere da fine luglio, quando un altro grosso down aveva impedito per qualche ora agli utenti di inviare o ricevere messaggi, come forse ricorderete attraverso il nostro articolo di allora.

problemi Telegram

Occorre comunque tranquillizzare i nostri lettori, perché solitamente i problemi Telegram, e più in generale ad app così diffuse e popolari in giro per il mondo, vengono risolti nel giro di pochi minuti. Solo una volta con WhatsApp, nel maggio del 2017, ci fu un down che ha comportato l’isolamento totale della tanto amata applicazione per diverse ore. Al momento, comunque, è impossibile sbilanciarsi sui motivi per i quali Telegram in questi secondi non funzioni.

Restate connessi anche alla nostra pagina Facebook, in quanto vi forniremo anche tramite i commenti ulteriori aggiornamenti sui problemi Telegram del tutto inaspettati che sono stati segnalati nella serata del 13 ottobre, anche perché come accennato in precedenza in questi minuti non abbiamo ancora riscontri ufficiali dagli sviluppatori in grado di farci determinare la causa esatta del down registrato anche da tantissimi utenti italiani. Riportateci la vostra esperienza commentando sui canali social che ormai tutti conoscete.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News