NOTIZIA VERA Nuovissimi rimborsi TIM e Vodafone per rimediare a due figuracce del 2018

di Redazione Bufale |

Rimborsi TIM
NOTIZIA VERA Nuovissimi rimborsi TIM e Vodafone per rimediare a due figuracce del 2018 Bufale.net

In una fase storica caratterizzata in ambito mobile dall’alternanza di tariffe convenienti e di rimodulazioni, oggi 22 luglio possiamo prendere atto dell’imminente erogazione di nuovi rimborsi TIM e Vodafone per parte degli utenti di questi gestori dopo alcuni problemi arrecati al pubblico. Proviamo dunque ad identificare i due target, ma anche le ragioni che hanno costretto le due popolarissime compagnie telefoniche a fare un passo indietro, dopo aver già affrontato una questione simile con la questione della fatturazione mensile.

Rimborsi TIM, per quale motivo?

Partiamo proprio dai rimborsi TIM, in quanto l’operatore ha fatto sapere di voler porre rimedio ad un grossolano errore. Nelle scorse settimane, infatti, le chiamate effettuate verso numero Iliad sono state registrate come rivolte all’estero, con relativo addebito dei costi superiori al dovuto. La compagnia telefonica sta quantificando il tutto e a stretto giro scatterà la restituzione del denaro ingiustamente sottratto al credito dei clienti.

Mancato hotspot gratuito, in arrivo rimborsi Vodafone

Più articolata la questione inerente i rimborsi Vodafone, in quanto in questo caso entra in gioco la questione del mancato hotspot gratuito fino allo scorso giugno. La compagnia telefonica dovrà erogare ai propri clienti la cifra spesa tra il 26 febbraio 2018 ed il 20 giugno per tale servizio, che in realtà sarebbe dovuto essere gratuito. Gli utenti in questione hanno dovuto far ricorso a Vodafone Exclusive, pagando 6 euro al giorno in caso di utilizzo della connessione hotspot, o in alternativa 1,90 euro al mese. Per questo motivo sarà effettuato il calcolo totale della spesa riferito a quell’arco temporale, con relativa restituzione sul credito residuo. Notizia confermata anche da Mondomobileweb.

Rimborsi TIM
Rimborsi TIM

In entrambi i casi, ad oggi, non abbiamo ancora informazioni certe sulla data in cui scatterà la restituzione del denaro, ma i rimborsi TIM e Vodafone con ogni probabilità verranno erogati durante la stagione estiva. Appena ne sapremo di più, condivideremo su queste pagine tutte le informazioni del caso, anche se basta accedere alle rispettive aree privati e ai dettagli di consumo per farsi un’idea più precisa della somma che verrà riaccreditata a tutti gli aventi diritto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News