NOTIZIA VERA Noam Chomsky: “Il popolo si sta rivoltando contro le élite che lo hanno ingannato, il populismo non c’entra e ha anche una storia rispettabile”

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Noam Chomsky: “Il popolo si sta rivoltando contro le élite che lo hanno ingannato, il populismo non c’entra e ha anche una storia rispettabile” Bufale.net

Noam Chomsky, linguista, filosofo e attivista politico statunitense è protagonista, in questi giorni, di un meme in continua circolazione su Facebook:

Il popolo si sta rivoltando contro le élite che lo hanno ingannato, il populismo non c’entra e ha anche una storia rispettabile.

La citazione è riportata anche dall’Huffington Post l’8 settembre 2018 e l’intera intervista è stata rilasciata al Manifesto, più precisamente per la global edition, lo stesso 8 settembre. L’intervista è in lingua inglese e il sito Remo Contro ha pubblicato la traduzione in lingua italiana.

Il giornalista comincia con la domanda:

Negli USA e in Europa stiamo assistendo ad un progressivo spostamento a destra di una grande fetta della classe lavoratrice. I media lo chiamano «populismo» ma forse non è il termine adatto. Da cosa è dipeso questo processo? Cosa dovrebbe fare la sinistra per recuperare terreno?

Chomsky risponde:

C’è stata una crescita economica e un aumento della produttività, ma la ricchezza generata è finita in pochissime tasche, per la maggior parte a istituzioni finanziarie predatorie che, nel complesso, sono dannose per l’economia. In Europa è accaduto più o meno lo stesso, in qualche modo anche peggio perché il processo decisionale su questioni importanti si è spostato sulla Troika che è un organismo non eletto.

I partiti di centro-destra/centro-sinistra (democratici americani, socialdemocratici europei) si sono spostati a destra, abbandonando in gran parte gli interessi della classe lavoratrice. Ciò ha portato alla rabbia, alla frustrazione, alla paura e al capro espiatorio.

[…]

Questo è terreno fertile per demagoghi come Trump, che finge di essere la voce dei lavoratori mentre li indebolisce di volta in volta attraverso le brutali politiche anti-sindacali della sua amministrazione, che rappresenta l’ala più selvaggia del Partito Repubblicano.

Non ha nulla a che fare con il «populismo», un concetto con una storia mista, spesso piuttosto rispettabile.

Abbiamo dunque la conferma sull’attribuzione della frase contenuta nel meme, parole che Noam Chomsky ha pronunciato nel corso di un’intervista rilasciata al Manifesto.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News