NOTIZIA VERA Milano, tentano di rapire bimbi dall’oratorio: arrestati due kenioti

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Milano, tentano di rapire bimbi dall’oratorio: arrestati due kenioti Bufale.net

Ci segnalano un articolo pubblicato il 16 ottobre 2017 su New Notizie:

Sono entrati nel bar dell’oratorio con il chiaro intento di portare via alcuni bambini. Per questo motivo, i carabinieri di Vimercate (Monza) hanno provveduto ad arrestare due kenyoti, fratello e sorella, lui 38 anni e lei 34.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, la donna si sarebbe introdotta domenica pomeriggio nel bar dell’oratorio di Carugate, nel milanese. Una volta dentro, avrebbe afferrato per il braccio tre bambini, uno di 7, uno di 10 e l’altro di 11 anni con l’intento di portarli all’esterno, dove la attendeva a poca distanza il fratello. Alcuni genitori, che si sono accorti del ‘rapimento’, hanno bloccato la donna prima che riuscisse a portare a compimento il suo piano.

I due, vista la furiosa reazione dei presenti, sono fuggiti, ma le forze dell’ordine sono riusciti a rintracciarli e ad arrestarli, per poi condurli al carcere di San Vittore.

La coppia ha tentato di approfittare dello spettacolo che si stava tenendo nel “Cineteatro Don Bosco” dell’oratorio. La donna ha dapprima tentato di convincere un bimbo a seguirla: “Ti compro i popcorn”, gli avrebbe detto, un escamotage non andato in porto anche con altri due bambini. Alcuni genitori sono intervenuti e hanno circondato gli stranieri, cercando di tenerli sotto controllo, chiamando nel frattempo i carabinieri. Una situazione che ha spaventato molto i bimbi presenti. Le motivazioni del gesto sono ancora sconosciute.

Dei due rapitori non sono rese note le generalità. Il Corriere riporta un video in cui parla la mamma di una delle bambine che la coppia ha tentato di rapire. La madre racconta che la donna keniota, una volta falliti i tentativi di attirare a sé alcuni bambini, ha tentato di lasciare la struttura – il bar dell’oratorio – assieme al fratello. I genitori, però, sono riusciti a inseguire la coppia per poi bloccarla e attendere l’arrivo dei Carabinieri:

La vicenda è avvenuta domenica 15 ottobre intorno alle ore 18. Genitori e bambini si trovavano nel bar dell’oratorio di Carugate (MI) durante l’intervallo della proiezione di un film al Cineteatro Don Bosco per prendere dei popcorn. In quel momento la donna straniera ha fatto il suo ingresso e ha afferrato per le braccia tre bambini di 7, 10 e 11 anni. Insisteva perché andassero con lei all’esterno dove l’attendeva il fratello.

Come scrive Il Giorno, i due arrestati sono regolari sul territorio italiano e hanno residenza nei pressi di Vimercate. Sono ancora ignoti i motivi del gesto, ma il Procuratore della Repubblica di Monza Luisa Zanetti esclude ogni collegamento con organizzazioni criminali dedite al traffico di esseri umani. Don Simone Arosio, responsabile della struttura creativa, parla di una coppia vestita distintamente. I presenti hanno notato, inoltre, che la donna sembrava alterata, tant’è che – riferiscono i genitori – si era messa ad urlare frasi sconnesse.

Sulla vicenda si trova riscontro sull’Ansa e su TgCom24, possiamo dunque parlare di notizia vera.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News