NOTIZIA VERA Le foto dei bambini morti annegati nelle coste libiche – Bufale.net

di David Tyto Puente |

notizia-vera-fotografie-dei-bambini-morti-in-libia-scafisti
Per una volta lasciatemela dire un’opinione personale: questo è il genere verifiche che preferirei smentire, con la speranza che si tratti foto false o di qualche squinternato artista contemporaneo. Purtroppo non è andata così… è la triste realtà.
In molti ci avete chiesto di verificare le foto diffuse il 28 agosto 2015 dall’account Facebook di Arianna Martini, le quali hanno superato le oltre 3000 condivisioni.

condivisione-arianna-martini-foto-bambini-morti-annegati
Questi bambini non hanno nemmeno un nome.
Nessun bacio della buonanotte, mai più.
L’europa che chiude i confini e non ha creato corridoi umaniatari senta tutto il peso di ogni singola, innocente vita spezzata.
Io questo peso lo sento come un macigno…

Le foto non sono prese da contesti diversi, non sono vecchie di qualche anno o di qualche naufragio avvenuto in chissà che altra parte del mondo. Queste sono le foto dei bambini morti durante un recente tentativo di attraversata dalle coste libiche all’Italia, dove sono stati recuperati 110 cadaveri e risultano ancora disperse altre 200 persone. A parlarne in Italia è l’Ansa con un articolo del 29 agosto 2015 dal titolo “Libia: 3 arresti, 300 morti in strage” dove viene riportata la foto dei tre trafficanti di esseri umani arrestati con le foto delle loro vittime:
foto-trafficanti-esseri-umani-libia
A pubblicare la foto fu il sito Libyaobserver.ly il 29 agosto 2015 alle ore 13:05:

Zuwara Special Intervention Squad (SIS) have arrested three Libyan human smugglers accused of organizing illegal immigration trips from Zuwara to Europe.
The apprehension came after the tragic drowning of a boat stuffed with immigrants off Zuwara shore causing more than a hundred souls to die.
In a statement, the SIS indicated that it had gotten vital information about the smugglers involved in the incident upon interrogating those who survived the disastrous drowning of the boat.
“The arrests squad swiftly spotted the locations of those smugglers and then raided the locations and busted three human smugglers gang members, identified as N.N.A 29 years old, A.N.A 23 and A.A.K.L 21 years old.” The SIS concluded.

Sempre sul sito Libyaobserver.ly, il 28 agosto 2015, vennero pubblicate le foto dei bambini morti nelle spiagge libiche.
I tre trafficanti, o scafisti, sono stati arrestati dal corpo Special Intervention Squad delle milizie di Zuwara (precisiamo subito che anche se il nome del corpo speciale è abbreviato in SIS non ha nulla a che vedere con l’ISIS). La stessa foto è stata pubblicata dagli organi ufficiali del governo libico:
ministero-interno-libia-foto-scafisti-arrestati
Le stesse foto pubblicate da Arianna sono state pubblicate anche nella pagina Facebook e nel sito del Ministero dell’Interno libico:
pagina-facebook-governo-libico
Le altre foto evitiamo di pubblicarle.
 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News