NOTIZIA VERA L’aereo ha problemi, il pilota invita i passeggeri a pregare

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA L’aereo ha problemi, il pilota invita i passeggeri a pregare Bufale.net

Ci segnalano un articolo pubblicato il 26 giugno 2017 su ActionWeb24:

Dopo un ora e mezza di volo, un aereo di linea della Airasia partito da Perth (Australia) e diretto a Kuala Lumpur (Malesya) ha accusato un problema ad uno dei motori ed ha cominciato a tremare “Come una lavatrice”. L’Airbus A330 stava viaggiando in maniera regolare quando, ad un tratto, tutto l’abitacolo ha cominciato a tremare in maniera terrificante accompagnato da un fortissimo rumore inquietante che proveniva dai motori.

I 359 passeggeri del volo hanno temuto il peggio, alcuni hanno persino filmato il momento per esorcizzare quanto stava accadendo. Nei video è possibile avvertire l’atmosfera di terrore che aleggiava all’interno dell’aereo, le immagini mostrano i sedili che si scuotono con violenza come se si trattasse di un terremoto ed molti dei presenti che stringono con forza i braccioli dei sedili. Per fortuna, il pilota è stato in grado di portare l’aereo sulla pista di partenza senza nessuna ripercussione. Al momento dell’atterraggio molti hanno applaudito la bravura del pilota, altri sono scoppiati in un pianto liberatorio.

Uno dei passeggeri, Sophie Nicolas, ha raccontato che il pilota ha annunciato l’avaria aggiungendo che avrebbe tentato un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Perth, in seguito questo ha aggiunto: “Spero che tutti diciate una preghiera, anch’io dirò una preghiera e speriamo di rientrare senza problemi”. Un altro ha aggiunto che la situazione era surreale spiegando come il rumore e la vibrazione lo avessero fatto sentire come se fosse “Dentro una lavatrice”.

La notizia si conclude con un video:

La notizia è riportata anche da Quotidiano.net Il MessaggeroIl volo D7237 che da Perth portava a Kuala Lumpur era partito alle 7 di mattina, ma dopo un’ora e mezza di viaggio il comandante si era trovato costretto a tornare indietro per un problema a un motore. Il velivolo aveva iniziato a vibrare forte, tanto da far sentire i passeggeri come a bordo di una lavatrice.

Su Telegraph leggiamo la testimonianza di Brenton Atkinson, 24 anni: «Dal finestrino si poteva vedere il motore che letteralmente vibrava sull’ala». Tzeyau Chung, un passeggero, alla redazione di ABCNews riferisce di aver sentito un’esplosione dal motore sinistro, dopo la quale sono iniziate le violente vibrazioni. Durante le ore di panico i passeggeri hanno filmato l’interno della cabina, testimoniando il terrore dell’equipaggio e dei presenti. In un video di 7 News Brisbane possiamo sentire le parole del Comandante:

Una volta toccato il suolo i passeggeri sono esplosi in un applauso liberatorio. Il Daily Mail riporta che al termine del volo i passeggeri hanno ricevuto assistenza dal personale dell’Aeroporto di Perth. Dai primi rilievi è emerso che a causare il guasto al motore è stato il distacco di una lama dalla turbina e ulteriori indagini sono in corso.

Le testimonianze incrociate dei passeggeri rilasciate tra le varie redazioni affermano che il Comandante abbia chiesto a tutti di pregare, in quanto la riuscita messa in salvo dipendeva dalla cooperazione di tutti. Alle 20:30 dello stesso giorno un secondo volo era stato messo a disposizione per trasportare i passeggeri da Perth a Kuala Lumpur, ma alcuni di loro avevano preferito non partire per via delle mancate coincidenze con altri voli.

Notizia vera, dunque.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News