NOTIZIA VERA Il consigliere comunale di Manciano chiede la “delupizzazione” del territorio

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Il consigliere comunale di Manciano chiede la “delupizzazione” del territorio Bufale.net

Il consigliere comunale del Comune di Manciano Roberto Bulgarini ha presentato, l’11 ottobre 2018, la proposta di liberare il territorio comunale dai lupi. Lo ha reso pubblico con un post pubblicato sul suo profilo Facebook:

OGGETTO: DELUPIZZAZIONE DEL COMUNE DI MANCIANO

Il sottoscritto Roberto Bulgarini, consigliere comunale, in nome proprio e per conto del Partito Socialista Italiano, ai sensi dell’articolo 17 regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, presenta la seguente Mozione:

CONSIDERATO CHE

1 In questi ultimi anni l’allevamento Ovi Caprino da sempre settore trainante del Nostro Territorio, si è fortemente ridimensionato, causa la presenza di animali predatori;

2 La perdita per molte aziende di reddito, e la loro conseguente chiusura

3 Il continuo e costante lancio della popolazione predatrice non ben definito

4 L’insensibilità della Politica Nazionale e Locale

5 Il cambiamento di usi e consuetudini della Popolazione,

6 La messa in discussione del Nostro Ambiente

7 La perdita di prodotti locali fiore all’occhiello del Nostro territorio come Latte, Formaggio ed Agnello

8 La perdita di appetibilità Turistica, e la conseguente perdita occupazionale

9 La deturpazione del Territorio e dell’Ambiente attraverso recinzioni incontrollate, fatiscenti e inquinanti

CHIEDIAMO

L’impegno del Consiglio Comunale a rendere il COMUNE DI MANCIANO “DELUPIZZATO”, vietando il Circolo, l’Allevamento, il Lancio di Animali Predatori, su tutto il Territorio Comunale di MANCIANO, autorizzando Catture e abbattimenti a vista di detti animali, attraverso l’apposizione di apposita cartellonistica.

Manciano, 11 Ottobre 2018 PARTITO SOCIALISTA ITALIANO

La notizia è stata ripresa dal Tirreno e il post di Roberto Bulgarini ha scatenato una serie di commenti, tra i quali compaiono quelli degli utenti che ironizzano sul “lancio degli animali predatori” che Bulgarini, nel rispondere, spiega essere dovuto all’improvvisa comparsa di predatori nel territorio di Manciano. Addirittura si parla di lupi “ibridi” che «qualcuno avrà pur portato». Un commentatore lo incalza sostenendo che a Manciano non ci sono mai stati i lupi, anche se nel mese di maggio il Partito Democratico aveva già sollevato il problema a seguito di una serie di predazioni che avevano interessato la maremma. In quell’occasione Fausto Bandinelli, responsabile Agricoltura della Segreteria Provinciale, aveva proposto di spostare lupi e ibridi in territori più consoni.

Addirittura, già nel 2016 il sindaco di Manciano Marco Galli aveva chiesto l’abbattimento dei lupi dopo l’assalto dei predatori contro 200 capi di quattro aziende.

Parliamo di notizia vera, dunque, perché il consigliere comunale ha realmente presentato la mozione al consiglio comunale di Manciano, postandola poi sul suo profilo Facebook e creando una sentita discussione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News