NOTIZIA VERA Il cane scodinzola al poliziotto che gli spara in testa – bufale.net

di Ivo Oriente |

NOTIZIA VERA Il cane scodinzola al poliziotto che gli spara in testa – bufale.net Bufale.net

poliziotto-spara-cane

Il minuto dopo, il suo cane moriva nel corridoio delle scale ucciso dal proiettile sparato dalla pistola di ordinanza di un poliziotto che ha mirato alla testa del quattro zampe. Un video raccapricciante ha catturato l’ufficiale di NYPD, che ha risposto ad una chiamata di violenza domestica in un appartamento del Bronx vicino casa di Yvonne (NdR la proprietaria del pitbull), mentre spara un colpo di pistola risultato fatale per l’amato cane di famiglia, Spike di 4 anni di età. La proprietaria devastata dal dolore per la morte dell’animale, dice che il poliziotto ha inutilmente perso la calma quando si è trovato davanti il cane di indole docile, che scodinzolava felice di vedere l’uomo.

La notizia proviene da Nonsoloanimali.com, sito che promuove il rispetto e l’amore verso gli animali e qualsiasi altra forma di vita ed è stata pubblicata il 28 marzo 2016.

La notizia è vera ed è stata pubblicata la prima volta dal Daily News (uno dei quotidiani a maggior diffusione negli Stati Uniti) il 24 marzo 2016 (qui il link). Buona parte dell’articolo apparso sul sito di Non solo animali tratta, poi, dell’ingiustizia dell’evento, ma noi analizziamo solo i fatti:

Un agente (Ruben Cuesta) del New York Police Department ha ucciso un pitbull che gli si avvicinava scodinzolando, nei confronti del quale si è attivata una raccolta firma per spingerne il licenziamento (qui il link).  Resta il fatto che la Polizia di New York si è impegnata a far chiarezza sull’uso che è stato fatto dell’arma da fuoco.

Vi invitiamo quindi a prendere atto di quanto avvenuto, ma a non esprimere giudizi solo sulla base del contenuto del video, perchè come sempre bisognerà attendere gli sviluppi della vicenda.

Resta un video, non adatto alle persone più sensibili, in cui un cane viene ucciso.

https://www.youtube.com/watch?v=vASP_N0FaIg

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News