NOTIZIA VERA Due donne straniere sorprese a derubare un uomo

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Due donne straniere sorprese a derubare un uomo Bufale.net

Ci segnalano un’immagine in circolazione su Facebook nelle ultime ore:

Queste due donne straniere ieri 23 gennaio intorno alle 19:00 sono state arrestate dai carabinieri in una casa a Contrada Botte (Pz), sorprese a cercare di derubare un uomo con deficit psichici. Dopo il processo, avvenuto per direttissima stamattina, il giudice, in attesa del processo definitivo, ha decretato per il divieto di dimora a potenza. Chiunque dovesse avvistarle è pregato di avvisare gli organi competenti, sperando di mettere fine a questa serie di furti che ci sta mettendo in seria difficoltà. Grazie

La notizia è vera ed è riportata sulle principali testate locali. L’agenzia Ansa alle 17:48 della giornata di ieri, 24 gennaio 2018, scrive che si tratta di due donne di origine romena residenti nei quartieri spagnoli di Napoli. Le due avevano avvicinato un uomo di 71 anni in un parco di Potenza e si erano offerte come badanti. Ottenendo un certo rapporto di fiducia reciproca, le due donne e l’uomo si erano dunque scambiati i numeri di telefono (Ondanews.it).

Nella sera del 24 gennaio, dunque, le due donne contattano l’uomo e gli offrono compagnia, chiedendogli di dormire in casa sua (Melandronews.it). L’uomo accetta e le due donne entrano nel suo appartamento. Alla loro richiesta di mangiare qualcosa, l’uomo si adopera per preparare da mangiare. Le due donne gli chiedono se in casa abbia dell’oro e alla sua risposta negativa si mettono a rovistare la casa, mettendo letteralmente a soqquadro tutto l’ambiente.

Alcuni vicini, però, si insospettiscono per la presenza di un’autovettura che avrebbe accompagnato le due donne presso l’abitazione dell’uomo e allertano il 112 (Potenza News). In 5 minuti i militari dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Potenza, guidati dal capitano Gennaro Cascone, raggiungono la casa e conducono in Caserma le due donne. In Caserma vengono perquisite e vengono trovate in possesso del farmaco Alcover, utilizzato per l’astinenza da alcol ma che può dare sonnolenza e sedazione. Le operazioni si sono concluse con l’arresto in flagranza di reato di tentato furto aggravato. Si tratta di C. Fl.  (1993) e  V. N. L. (1976). Quest’ultima risulta pregiudicata:

Melandronews pubblica un aggiornamento in cui leggiamo: «A seguito del giudizio per direttissima tenutosi presso il Tribunale di Potenza, per le due donne è stato imposto il divieto di dimora a Potenza e provincia, in attesa del processo».

La foto utilizzata nel post è stata pubblicata senza censure dall’Ufficio Stampa Basilicata questa mattina, 25 gennaio 2018:

Ufficio Stampa Basilicata

La notizia, dunque, è vera. Si escludono – almeno per assenza di riscontri – i deficit psichici attribuiti all’uomo di cui parla il post pubblicato su Facebook.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News