NOTIZIA VERA Benedetto XVI: “Prima ancora che il diritto a emigrare, va riaffermato il diritto a non emigrare, cioè a essere in condizione di rimanere nella propria terra”

di Luca Mastinu |

Un meme con l’effige di Papa Benedetto XVI, al secolo Joseph Ratzinger, è stato pubblicato nelle ultime ore dalla pagina Facebook Rialzati Italia:

Prima ancora che il diritto a emigrare, va riaffermato il diritto a non emigrare, cioè ad essere in condizione di rimanere nella propria terra.

L’ex Pontefice aveva realmente pronunciato queste parole. Lo aveva fatto in un messaggio per la 99ma giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato che si era tenuta il 13 gennaio 2013. Il testo integrale è ancora disponibile sul sito istituzionale del Vaticano:

Certo, ogni Stato ha il diritto di regolare i flussi migratori e di attuare politiche dettate dalle esigenze generali del bene comune, ma sempre assicurando il rispetto della dignità di ogni persona umana. Il diritto della persona ad emigrare è iscritto tra i diritti umani fondamentali, con facoltà per ciascuno di stabilirsi dove crede più opportuno per una migliore realizzazione delle sue capacità e aspirazioni e dei suoi progetti. Nel contesto socio-politico attuale, però, prima ancora che il diritto a emigrare, va riaffermato il diritto a non emigrare, cioè a essere in condizione di rimanere nella propria terra.

Possiamo parlare, dunque, di notizia vera. La frase di Benedetto XVI compare in un messaggio per la 99ma giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato del 2013.

 

Latest News