NOTIZIA VERA Bellachioma, Lega Abruzzo: “Se toccate il Capitano vi veniamo a prendere sotto casa… occhio!”

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Bellachioma, Lega Abruzzo: “Se toccate il Capitano vi veniamo a prendere sotto casa… occhio!” Bufale.net

Un post pubblicato sul profilo di un membro della Lega Abruzzo sta facendo il giro del web. Giuseppe Bellachioma, responsabile organizzativo di Noi con Salvini Abruzzo, si è fatto notare per essersi rivolto alla Procura con queste parole:

Matteo Salvini: pare che per la nave Diciotti, ferma nel porto di Catania, la Procura stia indagando “ignoti” per “trattenimento illecito” e sequestro di persona.
Nessun ignoto, INDAGATE ME!
Sono io che non voglio che altri CLANDESTINI (questo sono nella maggioranza dei casi) sbarchino in Italia.
Se mi arrestano, mi venite a trovare Amici?😁

#arrestatemi

P.S. Messaggio da parte della Lega Abruzzo: se toccate il Capitano vi veniamo a prendere sotto casa..occhio!!!

Il messaggio è stato lanciato in occasione dell’arrivo della nave Diciotti al porto di Catania. Bellachioma lo ha pubblicato sul suo profilo personale – lo riporta L’Espresso che abbiamo trovato con restrizioni della privacy. Non ci è stato dunque possibile, in un primo momento, trovare un riscontro. Lo abbiamo trovato, tuttavia, in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, con le stesse parole e la stessa conclusione:

Il post si apre con una citazione di Matteo Salvini e si chiude indirizzando una sorta di minaccia agli organi che hanno avviato un’indagine per sequestro di persona a carico di ignoti. Bellachioma, inoltre, scrive che il suo messaggio arriva dalla Lega Abruzzo, ma sul canale social ufficiale non esiste traccia.

Parliamo di notizia vera, dunque, perché Giuseppe Bellachioma ha realmente rivolto quelle parole alla Procura e a tutti gli organi che indirizzano ancora contro ignoti le indagini per sequestro di persona.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News