NOTIZIA VERA Avviata una petizione per bere il liquido rosso del sarcofago: “Potrebbe essere un elisir di lunga vita” – bufale.net

di Shadow Ranger |

NOTIZIA VERA Avviata una petizione per bere il liquido rosso del sarcofago: “Potrebbe essere un elisir di lunga vita” – bufale.net Bufale.net

Due cose sono eterne e sicure al mondo: la stupidità umana ed il desiderio di mettersi in mostra del troll medio, da sempre voglioso di attenzione, link, viralità e tutti i vantaggi che un contenuto che si sposta di pagina in pagina, sempre più cliccato, comporta.

Ecco che ci imbattiamo dunque in questa improbabile petizione

Il sarcofago millenario portato alla luce ad Alessandria d’Egitto è stato aperto. Ma questo non è bastato per fermare la fantasia di molti. Nonostante, infatti, il contenuto sia stato rivelato (tre scheletri, appartenenti probabilmente a tre soldati vissuti ai tempi dei Faraoni, ndr), su Charge.og è stata avviata una petizione – che conta già più di 11mila firme – affinché il liquido rosso maleodorante rinvenuto nella tomba possa essere bevuto. Secondo alcuni, infatti, si tratterebbe di un elisir di lunga vita.

Ma andiamo con ordine: proprio in queste settimane, ad Alessandria d’Egitto, è stato aperto un misterioso sarcofago, nero, contenente tre mummie antichissime. O meglio, che avrebbe dovuto contenere tre mummie.

Il sarcofago infatti si è rivelato essere in uno stato di conservazione peggiore di quanto preventivato e per non si sa quanto tempo un liquido identificato dalle autorità come acqua di fogna si è mescolato all’adipocera naturalmente generata dal processo di decomposizione (un mefitico miscuglio dei grassi corporei del cadavere e vari batteri), creando un liquor corporeo particolarmente maleodorante, una mefitica, e fortemente infettiva, mistura di decomposizione e batteri.

Il potente fetore emanato dall’accumulo di acqua di fogna e liquor ha quindi costretto il personale addetto all’esame del sarcofago a richiedere l’intervento dei militari, che hanno provveduto ad aspirare lo stesso (che, secondo l’Huffington Post in lingua anglosassone, potrebbe essere stato incerimoniosamente gettato via senza precauzioni particolari), “liberando” così le povere ossa di quelli che, sebbene iniziali previsioni basate sulla ricchezza del materiale usato avessero fatto ritenere essere nobili, erano tre soldati con visibili segni delle ferite riportate nelle loro battaglie.

E qui irrompe il troll: un ancora anonimo cittadino Inglese ha deciso che sarebbe stato sommamente divertente aprire, tra le migliaia di petizioni su Change (ricordiamo, da noi, la petizione per salvare Grisù, assurdo quanto inesistente metalupo in grado di sbranare stranieri con le sue possenti mascelle, da una improvvida condanna a morte), una per richiedere a gran voce di poter nutrirsi del liquido contenuto nel sarcofago

we need to drink the red liquid from the cursed dark sarcophagus in the form of some sort of carbonated energy drink so we can assume its powers and finally die

Dobbiamo bere il liquido rosso del sarcofago nero maledetto, sottoforma di una bevanda energetica gassata, così da poter assorbire i suoi poteri e finalmente morire

Potrete comprendere come ingollare acqua di fogna mista al liquor di cadaveri millenari è il modo migliore per morire tra atroci sofferenze: possiamo però escludere l’ottenimento di straordinari poteri.

Quel che è certo, è la presa che la bizzarra trollata ha avuto tra i lettori della stessa, che si sono affrettati a firmare, tra nomi reali e picareschi soprannomi come “Skeleton Juice Lover”: Amante del succo di scheletro.

AGGIORNAMENTO: Il “simpatico” burlone ha deciso di rilasciare un’intervista sulla sua trollata, fornendo una complessa spiegazione sociopolitica

‘Don’t want it to go to waste.’

‘The discovery of the black sarcophagus in Alexandria sparked interest the world over, and amongst friends was immediately picked up as a symbol of hope. People were given an opportunity they’re often denied in recent times – to picture a brighter, more optimistic future in which the earth is blighted, torn apart and consumed piece by piece at the hands of furious immortal Egyptian gods. The potential to unleash this curse upon ourselves by opening the sarcophagus offered a degree of control over our lives which, in the current political and financial climate, we’re so often denied.

‘Many felt let down when the dark and extremely cursed sarcophagus was pried open to reveal only skeletons drenched in raw sewage, which is weird because skeletons are inherently pretty awesome. However, I stand true to the hope we were promised, and deeply believe that by consuming the skeleton juice in the form of a carbonated high caffeine energy drink that we can still have the opportunity to enter an era of unending darkness and despair. I’m so glad to see others backing the petition, and sharing in my mission to rapidly bring about the end of all things.’

Tradotto

Non voglio che il liquido vada sprecato.

La scoperta del sarcofago nero di Alessandria ha riacceso l’interesse nel mondo, e tra amici abbiamo deciso fosse un segnale di speranza. La gente ha avuto un’opportunità negata nei tempo recenti – immaginare un futuro più luminoso e migliore dove la Terra sarà condannata, maledetta, distrutta e divorata pezzo per pezzo da dei Egizi immortali e furiosi. La capacità di maledire noi stessi aprendo il sarcofago ci ha offerto finalmente una certa percentuale di controllo sulle nostre vite che il corrente clima economico e politico ci ha negato.

Molti sono rimasti delusi dal vedere nel Sarcofago Nero ed Estremamente Maledetto degli scheletri a mollo nell’acqua di fogna, cosa curiosa: gli scheletri sono molto fighi. Comunque, io voglio credere alla speranza che ci è stata offerta, e credo con tutte le mie forze che bevendo l’estratto di scheletro sottoforma di energy drink frizzante addizionato con caffeina potremo entrare in una nuova era di oscurità e disperazione senza fine. Sono felice di vedere molte persone firmare la mia petizione e condividere la mia missione di portarci tutti alla fine dei tempi.

Abbiamo quindi un trollone decisamente pessimista.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News