NOTIZIA VERA Anteprima assoluta su Whatsapp coi primi stickers: nessun virus, la gallery

di Redazione Bufale |

Gruppi Whatsapp
NOTIZIA VERA Anteprima assoluta su Whatsapp coi primi stickers: nessun virus, la gallery Bufale.net

Bisogna fare molta attenzione ad una serie di novità in arrivo con Whatsapp attraverso uno dei prossimi aggiornamenti dedicati all’app ottimizzata per Android e per iPhone. Una delle beta più recenti della popolare piattaforma, infatti, introduce al meglio il discorso per una funzione particolarmente attesa, con cui vedremo eliminato ulteriormente il gap con Telegram. Stiamo parlando dei tanto invocati stickers, tramite i quali finalmente potremo dare un tocco più animato alle nostre conversazioni.

I primi dettagli sul nuovo aggiornamento Whatsapp, con relative anticipazioni tramite foto, arriva in queste ore da uno dei massimi esperti in materia, vale a dire WABetaInfo. Attraverso le immagini che vogliamo condividere con voi oggi, tratte proprio della beta 2.18.218, avremo le idee più chiare sia sulla loro interfaccia grafica, almeno inizialmente, sia sulla possibilità di aggiornarle lato server col tempo, man mano che ne verranno rilasciate di nuove.

Per avere un’idea più chiara di quello che ci aspetta su Whatsapp, alla luce delle informazioni preliminari emerse a proposito della beta 2.18.218, qui di seguito troverete una piccola gallery in cui potrete ammirare gli stickers che verranno introdotti da subito all’interno dell’app. In questo modo potrete soddisfare da un lato la vostra curiosità, mentre dall’altro saprete riconoscere questi simboli rispetto a quelli fake che potrebbero prendere piede in Rete a stretto giro.

Importantissimo evidenziare che si tratti di una notizia vera, in quanto prima degli sticker Whatsapp aveva preso piede in Rete e all’interno della stessa app una catena che ci preannunciava nuove bellissime emoji da scaricare. In quel caso si trattava di un bufala che conteneva addirittura una minaccia per il pubblico, in quanto dal download del fantomatico pacchetto avreste ricavato solo un malware molto pericoloso per la sicurezza del vostro smartphone. Qui troverete tutti i dettagli in merito, mentre a fine articolo troverete il tweet ufficiale che ha introdotto la novità di oggi 18 luglio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News