NOTIZIA VERA Andrea Scanzi: “Qualcuno mi dovrebbe spiegare perché, quando l’Italia alza la voce, è razzista”

di Luca Mastinu |

Un meme con un discorso attribuito al giornalista Andrea Scanzi è in continua condivisione su Facebook. L’argomento trattato interessa la vicenda dell’Aquarius, tema ancora caldo per gli organi di stampa, le community e la politica italiana. Il post è stato pubblicato il 12 giugno dalla pagina Facebook Silenzi e falsità della stampa italiana:

Poi però qualcuno dovrebbe spiegarmi perché quando la stessa Spagna non accoglie nessuno ma erige muri e fili spinati, è lecito. Quando Malta se ne frega, è lecito. Quando Germania e Francia se ne fregano, è lecito. E quando invece l’Italia – per una volta – alza la voce e pone un problema reale, è razzista.

La notizia è vera, in quanto Andrea Scanzi ha veramente speso queste parole sul suo blog ospitato da Il Fatto Quotidiano, in un articolo intitolato: «Aquarius, Salvini continua a indovinarle tutte» pubblicato il 12 giugno. Nel secondo capoverso, leggiamo:

Razzismo. Grandi peana per il premier spagnolo che ha salvato centinaia di vite (che non erano a rischio). Bello. Poi però qualcuno dovrebbe spiegarmi perché quando la stessa Spagna non accoglie nessuno ma erige muri e fili spinati, è lecito. Quando Malta se ne frega, è lecito. Quando Germania e Francia se ne fregano, è lecito. E quando invece l’Italia – per una volta – alza la voce e pone un problema reale, è razzista.

Gli amministratori della pagina Silenzi e falsità della stampa italiana, dunque, hanno riportato parola per parola le affermazioni di Andrea Scanzi contenute nel suo articolo de Il Fatto Quotidiano. 

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News