Tutti in prima fila coi meme su Belgio-Italia, Lukaku, Vieira e Barthez agli Europei

di Redazione Bufale |

Meme su Belgio-Italia
Tutti in prima fila coi meme su Belgio-Italia, Lukaku, Vieira e Barthez agli Europei Bufale.net

Impossibile davvero, in questi minuti, arrestare i meme su Belgio-Italia, con una partentesi inevitabilmente legata a personaggio come Lukaku, Vieira, Barthez ed Insigne dopo la prodezza degli azzurri di Mancini agli Europei. Un po’ come avvenuto lunedì notte, subito dopo l’eliminazione della Francia per mano della Svizzera (ne abbiamo parlato con un articolo specifico praticamente in tempo reale), sono venute a galla grafiche del momento, ma anche la ripresa di alcune vecchie dichiarazioni che per forza di cose sono tornate attuali.

Una selezione di meme su Belgio-Italia, Lukaku, Vieira e Barthez agli Europei

Cosa ci presentano in questi minuti i meme su Belgio-Italia, Lukaku, Vieira e Barthez agli Europei? Per quale motivo si parla anche in questo caso di fact checking? Andiamo con ordine, perché in primo luogo abbiamo delle grafiche legate alla partita che ci vedeva sfavoriti. Se non altro perché il Belgio insieme alla Francia sembrava essere la principale candidata alla conquista del titolo. Ci sono poi immagini legate a Lukaku, soprattutto perché dopo il gol dell’1-2 su calcio di rigore da parte dell’attaccante interista c’è stato un gesto non sfuggito alle telecamere.

L’attaccante belga, infatti, raccogliendo la palla in seguito alla trasformazione del penalty ha zittito Donnarumma, forse dando per scontato che nel corso della ripresa ci sarebbe stata la rimonta della sua nazionale. Così non è stato e, di conseguenza, i meme su Belgio-Italia hanno colpito anche lui. Ci sono poi quelli relativi a Mertens, che non ha inciso al momento del suo ingresso in campo, oltre a quello per l’arbitro, reo di aver concesso un calcio di rigore generoso ai nostri avversari.

Meme su Belgio-Italia
Meme su Belgio-Italia

Infine, i meme su Belgio-Italia non potevano non richiamare l’immagine appena condivisa su Barthez e Vieira. Gli ex giocatori della Francia, tra le altre cose già a casa, avevano sminuito il percorso degli azzurri evidenziando che nel girone di qualificazione la squadra di Mancini non avesse affrontato squadre di un certo livello. Anche questo tabù è stato sfatato, considerando la forza del Belgio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News