Non fanno entrare Sara Cunial sprovvista di Green Pass: “Invalideremo il voto sul Presidente”

di Redazione Bufale |

Sara Cunial
Non fanno entrare Sara Cunial sprovvista di Green Pass: “Invalideremo il voto sul Presidente” Bufale.net

Sta facendo molto rumore la vicenda che ha visto protagonista oggi 24 gennaio Sara Cunial. Esponente politico da sempre molto discusso, soprattutto per le sue posizioni complottiste e NoVax, cui è stata negata la possibilità di votare per il nuovo Presidente della Repubblica. Sprovvista di green pass, infatti, non le è stato concesse di accedere in aula, neanche nell’area che le era stata riservata per le precedenti sedute. Difficile che siano state fatali alcune bufale del passato, come quella del grafene nel vaccino Covid che abbiamo avuto modo di analizzare anche noi.

Sara Cunial è senza Green Pass ed ora vuole invalidare il voto sul Presidente della Repubblica

Difficile dire quale piega prenderanno le cose. Sara Cunial sprovvista di Green Pass, infatti, ora minaccia seriamente di querelare tutti coloro che hanno fatto in modo che non potesse votare, al punto da impegnarsi ad invalidare l’elezione sul Presidente della Repubblica. Una vicenda che avrà dunque un seguito, anche perché nei video che stanno girando in rete è possibile ascoltarla mentre attende l’arrivo dei Carabinieri.

Per farvela breve, Sara Cunial è stata fermata dai commessi nel momento in cui questo lunedì ha provato ad entrare alla Camera dei Deputati per dare il suo voto in occasione dell’elezione del presidente della Repubblica. Il motivo appare chiaro a tutti, nonostante lei non abbia accettato la decisione: era sprovvista di Green Pass o di tampone che doveva essere eseguito nelle precedenti 48 ore, affinché lo si potesse ritenere valido.

Secondo le prime informazioni raccolte in queste ore, difficilmente Sara Cunial riuscirà ad invalidare il voto per il Presidente della Repubblica, dopo che le è stato negato l’accesso in aula in quanto sprovvista di Green Pass. Staremo a vedere quali saranno gli aggiornamenti delle prossime ore per una vicenda assai complessa e delicata in questo particolare momento storico. Ecco le immagini.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News