Non è uno scherzo, oggi per te 3000 euro da spendere in Coop

di Luca Mastinu |

Alcuni lettori stanno ricevendo un messaggio, in queste ore, secondo il quale il marchio Coop avrebbe riservato un buono di 3000 euro. Come ogni messaggio truffaldino, il testo si apre con “Non è uno scherzo”, ma tutti sappiamo che i Romani ci insegnavano: «Excusatio non petita, accusatio manifesta».

L'immagine può contenere: una o più persone, strisce e cappello

Se si apre il link che compare in allegato al testo, come abbiamo sempre ricordato nelle nostre analisi, che ci invita a compilare un questionario per poi indirizzarci a un form da compilare con i nostri dati. Inserire i nostri dati su una piattaforma non certificata dal marchio cui viene attribuita l’offerta è pericoloso, specie se si tratta di dati fiscali che, in buona fede, inseriamo per ricevere l’omaggio che ci viene promesso.

Quando c’è di mezzo del denaro è d’uopo parlare di truffa, perché dobbiamo sempre ricordare che le aziende comunicano le loro offerte attraverso i canali ufficiali (sito internet, pagine social) e mai con comunicazioni private. La pagina Facebook e il sito ufficiale di Coop, infatti, non riportano alcun riferimento ai 3000 euro riservati ai clienti come buono spesa.

Il sito che ci manda questo messaggio ha indirizzo 18.ari****.com, che non corrisponde affatto all’indirizzo del sito ufficiale dell’azienda www.e-coop.it. Se ricevete questo messaggio non dovete fare altro che ignorarlocestinarlo. Qualsiasi comunicazione di un buono destinato a noi in forma esclusiva da parte di un’azienda, specialmente quando il mittente non corrisponde ai canali ufficiali, è una truffa.

Latest News