Non è Bill Gates ad essersi vaccinato, non lo farà fare neanche ai figli: l’ultima bufala negazionista

di Redazione Bufale |

Bill Gates
Non è Bill Gates ad essersi vaccinato, non lo farà fare neanche ai figli: l’ultima bufala negazionista Bufale.net

Quello della foto diventa virale in queste ore non è Bill Gates e, di conseguenza, non è stato lui a sottoporsi al vaccino contro il Covid. Questa una delle tesi portate avanti dai no vax e dai negazionisti del Covid, nel tentativo di smontare il caso e convincere le persone a non credere a questa storia. Del resto, si porta avanti in questo frangente anche la teoria secondo la quale lui in primis considererebbe non sicuro il prodotto (altra bufala da noi analizzata). Oltre al fatto che, per le stesse ragioni, non consentirà ai suoi figli di farlo.

Tutte le bufale dopo lo scatto di Bill Gates vaccinato contro il Covid

Andiamo per gradi e analizziamo alcune leggende metropolitane. Ieri, ad esempio, Sputnik ha pubblicato sui propri canali Facebook la notizia di Bill Gates vaccinato contro il Covid. Tra i commenti, come si può osservare tramite il post originale, troverete alcune tra le bufale più originali e assurde sul tema. Ovviamente portate avanti dai negazionisti Covid e tra i cosiddetti no vax:

“Non è lui….. Il genio ha dichiarato che nessuno dei suoi figli è vaccinato che non lo faranno mai”;

“Figuriamoci se gli iniettano il “vaccino” minimo minimo un’iniezione di fisiologica, solo per chi ci crede”;

“Come mai la foto non mostra l ‘ago ? Quando fanno vedere i vaccinandi in tv si vede sempre l’ago che entra nella carne”;

“Non è un vaccino infatti e pur se fosse meglio inniettare veleno a sto demonio dell’umanità”.

Basterebbe citare il primo commento alla notizia di Bill Gates vaccinato, con l’utente che menziona i figli, per farsi un’idea sulle fake news alimentate da queste persone. La bufala sul divieto di somministrazione per i suoi bambini, infatti, è stato trattato anche da Facta News non molto tempo. Tante notizie false o mai dimostrate quelle che emergono dai commenti in questioni, che la dicono lunga sulle fonti utilizzate da tali soggetti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News