NON CONDIVIDERE Anziana senza memoria ricoverata all’ospedale di Chieri, si cerca qualcuno che la riconosca

di Luca Mastinu |

NON CONDIVIDERE Anziana senza memoria ricoverata all’ospedale di Chieri, si cerca qualcuno che la riconosca Bufale.net

Ci segnalano un post condiviso nel gruppo Facebook Io vivo nella 6 – Torino Nord il 28 dicembre 2016:

Il post ci indirizza a un articolo pubblicato il 28 dicembre 2016 su Quotidiano Piemontese che presenta un titolo differente dall’anteprima social:

Si tratta, dunque, di una vicenda che ha poi trovato soluzione. L’articolo riporta:

Un’anziana donna è ricoverata da prima di Natale all’ospedale di Chieri. La donna è arrivata in ospedale dopo aver perso la memoria. Non ricorda il suo nome, nè se ha parenti. Se qualcuno dovesse riconoscerla da questa foto può contattare i carabinieri. La foto è stata diffusa dall’AMA, l’associazione malati di Alzheimer.

AGGIORNAMENTO ore 15.00

La donna è stata riconosciuta dai familiari grazie alle moltissime condivisioni su Facebook.

A tal proposito, un articolo pubblicato su Repubblica il 28 dicembre 2016 riportava:

In poche ore il messaggio è diventato virale e con migliaia di condivisioni ha raggiunto la famiglia della donna. “Buongiorno a tutti, sono il nipote e grazie a questo post abbiamo trovato la zia che era scomparsa da giorni. Solo grazie a tutte le condivisioni su questa pagina è stato possibile ritrovarla. Grazie a tutti”, ha scritto alle 14.30 di oggi il nipote della donna.

Vi chiediamo, dunque, di non condividere, in quanto la donna era stata riconosciuta proprio grazie alla viralità della foto pubblicata dall’Associazione Malati di Alzheimer (AMA) e poi rimossa. La donna era dunque tornata a casa.

La differenza tra il titolo dell’anteprima e il titolo all’interno dell’articolo è dovuto, sicuramente, a un problema di debugging.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News