Nessuna richiesta ufficiale per l’obbligo vaccinale in autunno, solo un’opinione di Brignani

di Luca Mastinu |

disinformazione obbligo vaccinale in autunno
Nessuna richiesta ufficiale per l’obbligo vaccinale in autunno, solo un’opinione di Brignani Bufale.net

Howtodofor parla di richiesta ufficiale, ma ciò che leggiamo è soltanto un’opinione di Sergio Abrignani, immunologo presso la Statale di Milano e membro del Comitato Tecnico Scientifico. La sua proposta di introdurre l’obbligo vaccinale è comparsa in un’intervista pubblicata sul Corriere della Sera ieri, venerdì 20 agosto, ma riportata come certezza dagli autori di Howtodofor.

Al Corriere della Sera Alfredo Abrignani ha spiegato:

Proporrei l’obbligo vaccinale perché le malattie infettive le contieni quando vaccini tutti e lo abbiamo visto con la polio, il vaiolo e altre malattie. Mi chiedo come sia possibile che con una malattia infettiva come il Covid che ha rischiato di distruggere la nostra economia e solo in Italia ha ucciso 130 mila persone ci sia ancora chi si interroga se sia opportuno o no vaccinarsi.

Con questa affermazione Abrignani ha risposto alle tante domande sull’autunno, auspicando che si raggiunga almeno l’80% della popolazione vaccinata di modo che “anche noi forse potremo guardare al Covid con una letalità non più all’1-2% ma all’1-2 per mille, come l’influenza”. Concludendo, Abrignani ha ritenuto probabile l’arrivo della terza dose dal momento che oggi, in terapia intensiva, si trovano “la stragrande maggioranza di persone non vaccinate, più spesso over 60″.

Non esiste, dunque, una richiesta ufficiale per l’obbligo vaccinale in autunno: ne ha parlato Abrignani in un’intervista, senza firmare documenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News